Gainago di Torrile, cade dal tetto: 82enne muore in ospedale

Oggi pomeriggio l'uomo, Vincenzo Saccani, muratore in pensione, è salito sopra il tetto di casa ed è scivolato per cause da accertare: i soccorsi d'urgenza non sono riusciti a salvarlo. Deceduto poche ore dopo

Gainago di Torrile

Vincenzo Saccani, 82 enne di Torrile è morto oggi pomeriggio dopo essere caduto dal tetto della sua casa a Gainago, una frazione del comune in provincia di Parma. Sulle cause dell'incidente non ci sono ancora certezze. Dopo essersi arrampicato sul tetto per effettuare alcuni lavori, Saccani era muratore in pensione, è scivolato ed ha impattato violentemente il suolo. I soccorsi d'urgenza non hanno potuto fare nulla per salvarlo: da subito le sue condizioni sono apparse critiche. Dopo qualche ora di agonia all'Ospedale Maggiore è deceduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento