rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca Salsomaggiore Terme

Sevizia e minaccia la moglie: 39enne fermato a Salsomaggiore

L'uomo, di origini marocchine, ora è agli arresti domiciliari. Aveva violato più volte la misura emessa dal gip che imponeva l'allontanamento dall'abitazione della moglie, una leccese di 35 anni

Da tempo seviziava la propria moglie. Arrestato in Emilia un 39enne

Nel mese di novembre dello scorso anno, era stato allontanato dalla propria abitazione, a seguito di un provvedimento cautelare emesso dal gip, Carlo Cazzella, su richiesta del pubblico ministero, Carmen Ruggiero. Poi eseguito dal personale della Squadra mobile della Questura di Lecce.

Le accuse rivolta a H. B., un 39enne di origini marocchine, erano quelle di violenza privata continuata e maltrattamenti in famiglia. L'uomo, coniugato con una 35enne leccese, ha però continuato a molestare la moglie - aggravando la propria posizione - presentandosi in casa o pedinandola nei luoghi esterni. L'incubo della donna, si sarebbe via via intensificato fino a ricevere, dal suo marito-aguzzino pesanti minacce nel caso fosse stata scoperta assieme ad eventuali altri uomini.

Dopo una serie di indagini, coordinate dagli agenti leccesi, in collaborazione con i colleghi della Squadra mobile di Parma, il 39enne è stato rintracciato a Salsomaggiore Terme. E, immediatamente, sottoposto agli arresti domiciliari, nella stessa cittadina termale.



Potrebbe interessarti: https://www.lecceprima.it/cronaca/arresto-parma-19-marzo-2012.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/LeccePrimait/112352998793334

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sevizia e minaccia la moglie: 39enne fermato a Salsomaggiore

ParmaToday è in caricamento