menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenta, picchia e sequestra una prostituta: arrestato un 50enne

L'uomo, che ha diversi precedenti per violenza sulle donne e rapine a lucciole, è stato identificato dagli uomini della Mobile grazie ai filmati delle telecamere stradali e alla testimonianza della vittima e di un suo amico

E' stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale e sequestro di persona T.B., un 50enne di Reggio Emilia, che lo scorso ottobre aveva abbordato una prostituta rumena nella zona delle Fiere di Parma. Dopo aver deciso di andare a casa sua per consumare la prestazione, l'uomo si era fermato in aperta campagna, aveva fatto scendere la ragazza e l'aveva picchiata selvaggiamente. Poi aveva abusato di lei e l'aveva colpita ancora. Un amico della lucciola, insospettito dalla lunga assenza, si era messo sulle tracce dei due. Riconosciuta l'auto del 50enne reggiano, si ferma e - vista la ragazza in quello stato - comincia una violenta discussione con l'uomo: ma questi riesce a fuggire.

Da qui la denuncia in Questura e il lavoro d'indagine degli uomini della Squadra Mobile che, esaminati i filamti delle videocamere stradali, avevano individuato l'auto dell'aggressore. La testimonianza della prostituta e del suo amico ha confermato l'identità dell'uomo. Il 50enne reggiano è stato così arrestato e portato in via Burla. Dai controlli è emerso che l'uomo aveva diversi precedenti per violenza sulle donne e in passato aveva anche rapinato una lucciola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Attualità

Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento