menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Botte alla moglie davanti al figlio piccolo: 29enne in manette

L'episodio è avvenuto a Colorno: dopo l'ennesima violenza la donna ha chiamato i Carabinieri che hanno arrestato il marito per maltrattamenti in famiglia

E' stata picchiata per l'ennesima volta ed ha deciso di chiamare i Carabinieri di Colorno e richiedere il loro intervento. Una donna moldava di 30 anni, con un figlio piccolo, si è fatta coraggio e, dopo l'ultimo episodio di violenza domestica ha deciso, nella giornata di sabato 11 febbraio, di andare dai Carabinieri per denunciare il marito. La notte tra sabato 11 e domenica 12 febbraio, poi, si è verificato un nuovo episodio di violenza e la donna ha richiamato i militari, che sono intervenuti in diretta ed hanno colto l'uomo, un moldavo di 29 anni, in flagranza di reato. Il giovane è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e attualmente si trova in carcere. La donna, medicata al Pronto Soccorso, ha riportato alcune contusioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, 76 nuovi casi e 3 morti

  • Cronaca

    Covid: a Parma e provincia riaprirà un ristorante su due

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per i genitori dei minori disabili

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento