Violoncello e pianoforte ai “concerti della casa della musica 2015"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

È sicuramente uno degli appuntamenti più attesi tra quelli proposti dal cartellone de "I concerti della Casa della Musica", la rassegna che nasce dalla collaborazione tra Istituzione Casa della Musica, Comune di Parma e Società dei Concerti: avrà luogo il prossimo giovedì 16 aprile alle ore 20.30 presso la Sala dei Concerti della Casa della Musica di Parma, protagonista il duo formato da uno dei violoncellisti più celebri a livello internazionale, David Geringas, e dal pianista Ian Fountain. Il concerto, dal titolo "The Goldberg Variations Project", offrirà musiche di Ludwig van Beethoven e Johannes Brahms nella prima parte (le Dodici variazioni su un tema del "Giuda Maccabeo" di Händel e la Sonata op. 38 in si minore) e il vero e proprio "Goldberg Variations Project" nella seconda, con musiche che vanno da Bach a Corigliano, Danielpour, Lieberson, Busoni, Rouse, Frazelle, Schikele. Un progetto, come dice John Corigliano, autore di una delle composizioni in programma, nato per celebrare i venticinque anni di matrimonio di Robert e Judy Goldberg: "Poi, la tragedia, Robert cedette a un cancro virulento, morendo precocemente. L'amore di Judy la portò a trasformare quello che avrebbe potuto essere un requiem, in una celebrazione della vita del marito, e Ma e Ax interpretarono la serie di variazioni precedute dal tema di Bach a Boston, dove i Golberg vivevano». La nuova serie di variazioni coinvolse altri compositori: oltre a John Corigliano, anche Kenneth Frazelle, Richard Danielpour, Peter Lieberson, Peter Schickele and Christopher Rouse. Le Variazioni furono poi eseguite molte volte alla Carnegie Hall e attraverso tutti gli Stati Uniti e il Canada. A questo ciclo si aggiunge, questa sera, una variazione per pianoforte solo tratta dalla riedizione che Ferruccio Busoni fece delle Variazioni Goldberg di Bach.

A proporre questo concerto è il prestigioso duo formato dal violoncellista e direttore d'orchestra lituano David Geringas, che appartiene all'élite del mondo musicale odierno per il suo rigore intellettuale, la sua versatilità stilistica, il fascino e la bellezza del suo modo di cantare con lo strumento, e dal pianista Ian Fountain, che nel 1989, all'età di 19 anni, ottiene il primo premio al Concorso internazionale Arthur Rubinstein di Tel Aviv, iniziando da allora una grande attività concertistica, solistica e al fianco di altri grandi artisti.

"I concerti della Casa della Musica" sono organizzati anche grazie alla collaborazione di Sinapsi Group, Piu Hotels, Osteria Rangon. Per ogni ulteriore informazione e per la prenotazione dei biglietti, tel. 0521 031170 infopoint@lacasadellamusica.it - www.lacasadellamusica.it; Società dei Concerti di Parma, societaconcertiparma@gmail.com.

Torna su
ParmaToday è in caricamento