menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nel 2016 usati 1.2 milioni di voucher: in due anni sono raddoppiati

La Cgil lancia il referendum per contrastarne l'abuso: tutti i dati

Nel 2016 a Parma e provincia sono stati utilizzati 1.233.875 voucher: nel 2014 ne erano stati utilizzati 654.224. La Cgil ha presentato i dati la mattina del 2 marzo: il manifatturiero è quello che utilizza di più questro strumento, seguono il terziario, l'edilizia e il commercio seguito dal commercio e dal turismo.  L'agricoltura invece ne fa un bassissimo utilizzo: ricordiamo che i voucher sono nati con l'intento di contrastare il lavoro nero stagionale. 

voucher-2

"Oggi siamo qui - sottolinea Giuseppe Braglia, segretario confederale della Cgil - per informare l'opinione pubblica sui referendum che ci saranno sull'utilizzo dei vaucher. Questo strumento di fatto ha inciso in maniera negativa nel Mercato del Lavoro e ha sostituito i contratti standard. Valgono dieci euro, 7,50 vengono dati al lavoratore e il 13% stanziato per i contributi. Credo che sia importante spiegare l'aspetto previdenziale dei vaucher. È un importo molto basso e facendo l'analisi, per maturare un mese nella gestione separata dei contributi devo avere un reddito di 1295 euro. Se lavoro con i vaucher posso avere a disposizione 9333 euro l'anno e maturo poco più di 7000 euro. Dovrei lavorare per 35 anni per prendere 208 euro di pensione. È uno strumento che non ha prospettive nè futuro"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Tre nuove piste ciclabili: lavori per 1 milione e 150 mila euro

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    I presidi: "Didattica in presenza al 100%? E' un azzardo"

  • Cronaca

    Bonaccini alza la guardia: "Serve prudenza, non è finita"

  • Cronaca

    Covid: a Parma vaccinate quasi 135 mila persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento