menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme zanzara tigre: previsto un aumento del 41% alla fine di giugno

Sale l'allarme zanzare in Emilia Romagna e nella terza settimana di giugno, complici l'umidità creata dalle recenti piogge e il rialzo delle temperature, si prevede un forte aumento della temutissima Zanzara Tigre (+41%).

Sale l’allarme zanzare in Emilia Romagna e nella terza settimana di giugno, complici l’umidità creata dalle recenti piogge e il rialzo delle temperature, si prevede un forte aumento della temutissima Zanzara Tigre (+41%).  È questo il responso del Meteo Zanzare sviluppato da Vape Foundation, l’organizzazione senza fini di lucro, che promuove la ricerca scientifica per sostenere la lotta agli insetti nocivi.

Il servizio si basa su un modello matematico che incrocia l’andamento stagionale e climatico con le attività e il ciclo biologico delle diverse specie di zanzara. Il modello usa come campione un ettaro di terreno rappresentativo del capoluogo di provincia e ne analizza la concentrazione di zanzara Tigre.

“Il mese di giugno - dichiara Claudio Venturelli, del Comitato Scientifico di Vape Foundation ed esperto di Entomologia Urbana e Sanitaria del Dipartimento di Sanità Pubblica di Cesena - a causa delle abbondanti piogge del mese di maggio e delle prime giornate di caldo estivo, vedrà un innalzamento della presenza di zanzare: l’instabilità pluviometrica lascerà spazio a giornate calde e afose, favorendo così il proliferare degli esemplari, che trovano nell’umidità e nel caldo la propria condizione ideale. Questo fenomeno prenderà piede proprio a partire dalle aree caratterizzate dalla forte presenza di ristagni d’acqua creati dalle piogge quasi costanti delle ultime settimane”.

Oltre al Meteo Zanzare, Vape Foundation (www.vapefoundation.org) mette a disposizione degli utenti molti altri servizi innovativi per affrontare al meglio l’arrivo della “stagione delle zanzare” e organizzare i weekend e le vacanze in tutta tranquillità:

- il Bollettino Zanzare: uno strumento in grado di fornire previsioni e aggiornare gli utenti, attraverso grafici semplici e chiari, sull’intensità dell’infestazione e sul tipo di zanzara presente in ogni regione. In più, offre informazioni sull’andamento delle precipitazioni e della temperatura in Italia e in Europa durante l’estate. Il Bollettino Zanzare viene aggiornato ogni mese per dare una visione di insieme dell’infestazione sul territorio nazionale.
- Il Bollettino del Viaggiatore: con cadenza mensile è focalizzato su eventuali anomalie climatiche o particolari allerte zanzara in quelle zone del mondo che spesso rappresentano fantastiche mete di viaggio. Fornisce le previsioni e tutti i suggerimenti pratici per i viaggiatori diretti in quelle aree geografiche.
- la Guida Vivere all’Aria Aperta, che si aggiunge all’ormai nota Guida Estate Senza Punture entrambi scaricabili gratuitamente dal sito: grazie a questo prezioso vademecum, la Fondazione fornisce una ricca serie di consigli pratici ed efficaci per vivere al meglio l’estate godendo degli enormi benefici del contatto con la natura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Omicidio di via Volturno: Patrick Mallardo non risponde al Gip

  • Economia

    Morte del lavoratore 37enne, Cgil: "Imperativo un cambio di passo"

  • Cronaca

    Tragedia a Sorbolo: morto operaio di 37 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento