menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Dragon Maki - piatto con gamberi fritti, ricoperti da riso con avocado e tobiko (uova di pesce volante)

Dragon Maki - piatto con gamberi fritti, ricoperti da riso con avocado e tobiko (uova di pesce volante)

Al Gainen sushi e sashimi di qualità

Tutti da Marco: giovani, famiglie, calciatori. Il pesce crudo che ha stregato Parma e Jiang Lizhang, il presidente crociato

Per tutti è Marco, il titolare del Gainen, il ristorante di cucina asiatica dove spicca quella giapponese: sushi, sashimi, bacchette e tanta qualità in un locale moderno e arredato in modo da evocare in tutto e per tutto le tradizioni orientali, mitigate da un accento parmigiano che testimonia l'integrazione totale di un ragazzo di 34 anni con il nostro territorio. Marco è uno che ride spesso, sempre di buon umore, paziente, che spiega la sua cucina in modo molto chiaro: "Sushi in giapponese significa 'aspro'. Se ci fate caso il riso un po' di sapore aspro lo ha. Ma non si sente perché lo condiamo secondo quella che è la tradizione: sale, zucchero e aceto di riso, abbinato con pesce: salmone generalmente, ma anche tonno, branzino, polpo. C'è di tutto però nella mia cucina: dai gamberi in tempura (una frittura di pastella), fino al pesce grigliato (salmone alla piastra ad esempio), tartare di salmone o spiedini di gamberi. La mia è una cucina asiatica, non solo giapponese, ho ad esempio molti piatti thailandesi, di Singapore. Spesso la cucina asiatica viene confusa con quella giapponese, ma non è solo questo. Abbiamo pesce di qualità e carne in Asia, io voglio proporre le nostre tecniche anche qui a Parma". Il suo viaggio è iniziato otto anni fa, quando c'erano appena due ristorantini cinesi in città che venivano visti con molto scetticismo. "Rispetto al ristorante giapponese è completamente diverso. Io sono ancora giovane e  ho tante idee - dice Marco - ed è per questo che ho cercato di mettere insieme la mia squadra di fiducia. Voglio fare qualcosa di importante per questa città splendida. Adesso mangiare sushi è diventata quasi una moda, questo mi aiuta: ma vi ricordate quando si parlava di radioattività per il Giappone (Fukusima, quando uno tsunami colpiva la centrale nucleare ndc)? Abbiamo avuto una grande crisi per due anni. Dopo è come se la gente si fosse dimenticata ed abbiamo ricominciato a lavorare: comunque il ristorante è andato sempre bene. Sono cresciuto insieme a questa città e sono diventato anche un punto di riferimento e di fiducia per questa gente. Questa è la cosa fondamentale. La clientela si fida di me e non posso tradirla. Il piatto più richiesto? Il sashimi e il salmone. Il sashimi è composto solo da pesce crudo fresco e va mangiato con la salsa di soia. Poi ovviamente il sushi. Ho due o tre fornitori, da Sala Baganza a Mantova, cerco la qualità del prodotto. Molti atleti vengono a mangiare qui, anche il presidente cinese del Parma, Jiang Lizhang (ride ndc). Lui è una persona semplicissima, è under 40, parla poco è sempre sorridente e cortese, una persona fantastica. Mangia sempre il ramen, gli spaghetti in brodo, è questo il suo piatto preferito. Ma se dovessi consigliargli un piatto gli direi di provare sicuramente il sashimi, il pesce crudo. E' fantastico perchè abbiamo pesce di qualità. Potrebbe assaggiare anche un primo o gli antipasti, per esempio gli spaghetti thailandesi, il sushi. Lui è molto umile, sono sicuro che farà grandi cose perché ha grandi disponibilità e mezzi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento