menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In auto il 'distributore' self service di cocaina: arrestato 30enne nigeriano

Il pusher, fermato dai carabinieri, aveva 14 dosi di droga in un bicchierino di carta a vista nella macchina: tirava giù il finestrino e spacciava ai clienti

Un sistema 'self service' per distribuire, in pochi istanti, dosi di cocaina ai propri clienti affezionati che, ormai, conoscevano il meccanismo e riuscivano così a comprare il quantitativo di droga che desideravano. Un 30enne nigeriano è stato arrestato nella giornata di martedì 25 febbraio dai carabinieri del Nucleo Radiomobile che hanno effettuato una perquisizione all'interno della sua abitazione. Il giovane, che si è mostrato tranquillo, aveva la cocaina in auto.

La droga non era per niente nascosta all'interno del veicolo, anzi era quasi in vista. I militari infatti hanno trovato 14 dosi, per un totale di circa 20 grammi, all'interno di un bicchiere di carta - di quelli per il caffè dei distributori automatici - posizionato sul cruscotto. Oltre alla coca, pronta per essere spacciata direttamente dal finestrino, il 30enne aveva anche 2 mila euro in banconote da piccolo taglio. Per lui sono scattate le manette per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento