menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le tagliatelle con il prosciutto crudo: una ricetta da rezdora

La pasta fresca all'uovo è tradizione che si tramanda da generazione in generazione. A Parma, assieme al crudo e ad altri prodotti, è qualcosa di fondamentale. Per delle buone tagliatelle devi usare una buona sfoglia. 

Dalla sfoglia si ricavano tortelli, taglionini, ravioli. Importante è sicuramente il modo in cui si stende la pasta. La prima cosa fondamentale è usare la spianatoia: infatti la rugosità del legno è più indicata. Seconda cosa: le uova prima di metterle in farina bisogna sbatterle leggermente con una forchetta e poi cominciare subito a impastare con le dita in modo che l'uovo non vada fuori. Il terzo passo è l'aggiunta del sale.

Un'altra cosa, importante è la lavorazione: la pasta va lavorata almeno per 10 minuti, sbattendola ogni tanto sulla spianatoia per renderla più elastica; una volta finito di impastare il vostro panetto di pasta, farlo riposare in un panno umido, poi stendete col mattarello poco impasto per volta e il restante tenetelo sempre ben coperto con il panno umido. Ricordatevi di infarinare la spianatoia per fare in modo che la pasta non si attacchi.

La ricetta parmigiana di fine estate propone d prodotti uniti, che hanno fatto la storia culinaria del nostro borgo: tagliatelle e prosciutto di Parma. Con piselli e formaggio, pezzi taleggio e gorgonzola cotti in una pentolan nella quale versare il latte. Bisogna riscaldare leggermente, mescolando continuamente fino a quando il formaggio sarà fuso, dopo di che togliere dalla fiamma e mescolare più di rado. Alcune Rezdore utilizzano anche i pinoli. Ma è facoltativo. Va bene anche una spolverata di pepe nero appena macinato. L'importante è che ci siano le fette di Prosciutto di Parma sulla pasta. Non guastano le foglie di basilico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento