menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I tortelli dolci al forno, dolce di Carnevale

Presenti tutto l'anno, in pasticceria e nelle panetterie, in questo periodo spopolano. Ecco perché

La ricetta è semplice, ma la bontà di quello che nasce dalla lavorazione della pasta frolla, trattata velocemente e senza riscaldarla troppo, lasciata riposare per un’ora, è qualcosa di veramente buonissimo. I tortelli dolci al forno si mangiano tutto l'anno e principalmente a Carnevale, di questi periodi. Come si ottengono?  Si stende la pasta frolla con il mattarello, si taglia a piccoli rettangoli spessi circa mezzo centimetro, si condisce con una dose di marmellata brusca, si chiude e poi si rifinisce con il coppa pasta dentellato. Una volta fatta quest'operazione, basterà mettere il tortello in forno. Quando è cotto, bisogna cospargerlo di zucchero a velo. C'è anche chi non ama questa decorazione, per tanto la scelta è a discrezione di chi li fa e soprattutto di chi li consuma.  Eccoli i classici tortelli che si trovano nelle panetterie e pasticcerie e che nel periodo di Carnevale si ripempiono in moltissimi modi: non c'è solo marmellata di prugne o amarene, esiste come ripieno quella di castagne e arance, c'è quella di noci con amaretti o crema. Questi tortelli possono pure essere fritti e prendono dalla cottura un gusto particolare. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento