menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parmacotto, accordo con Simest: Rosi alla conquista dei mercati esteri

Il presidente del Gruppo Parmacotto: "Siamo orgogliosi di questo accordo che rappresenta un riconoscimento al nostro brand e che imprime un'accelerazione al percorso di crescita che stiamo perseguendo"

Accordo tra il gruppo emiliano Parmacotto, e Simest, merchant bank pubblico-privata operativa, dallo scorso anno, anche in Italia e all'interno dell'Unione Europea. L'intesa - si legge in una nota - è legata ad una ulteriore espansione dell'azienda parmigiana, in linea con il piano industriale del gruppo che prevede, nei prossimi cinque anni investimenti per circa 16 milioni di euro. Investimenti mirati al potenziamento della struttura produttiva e del processo di internazionalizzazione con particolare attenzione agli Usa, Francia e Germania, dove Parmacotto punta a consolidare la propria presenza.

Con il supporto di Simest, l'azienda di Parma ha già avviato nel 2007 un progetto negli Stati Uniti che ha dato vita al primo monomarca 'Salumeria Rosi Parmacotto' di New York. La collaborazione tra le due società prevede anche la realizzazione di uno stabilimento dedicato alla produzione di 'preaffettati' direttamente negli Usa. "Siamo orgogliosi di questo accordo - ha sottolineato Marco Rosi, presidente del Gruppo Parmacotto - che rappresenta un riconoscimento alla nostra Azienda, ai piani di sviluppo, al nostro brand e che, con un aumento di capitale sociale, riservato a Simest, di 11 milioni di euro, imprime una ulteriore accelerazione al percorso di crescita che la nostra azienda persegue da sempre".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento