rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Economia

Assemblea nazionale Cisl del 15 dicembre: in partenza la delegazione da Parma

"Siamo un sindacato apartitico e pragmatico – spiega Angela Calò, segretario generale aggiunto Cisl Parma e Piacenza - e da qui la scelta del dialogo e della contrattazione"

Si svolgerà dopodomani, mercoledì 15 dicembre, l’iniziativa nazionale “Migliorare la manovra, contrattare le riforme” assemblea Nazionale dei delegati e pensionati Cisl che si terrà a Roma all’Auditorium del Massimo a partire dalle ore 9.30 per discutere della manovra economica e delle modifiche al testo presentate dalla Cisl al premier Meloni nel corso dell’incontro dello scorso 7 dicembre.

Parteciperà anche una folta delegazione dalla sede CISL di Parma, per ribadire l’obiettivo di conquistare miglioramenti significativi in linea con l’Agenda Sociale proposta dalla stessa CISL: “Siamo un sindacato apartitico e pragmatico – spiega Angela Calò, segretario generale aggiunto CISL Parma e Piacenza - e da qui la scelta del dialogo e della contrattazione. Per esempio, vorremmo che il taglio del cuneo fiscale sul lavoro fosse più deciso mentre condividiamo l’aumento della soglia dei 15mila euro per gli sconti in bolletta. Fondamentali, inoltre, gli incentivi per la stabilizzazione delle donne e giovani e gli interventi sui congedi parentali”

Le critiche da parte della CISL riguardano anche la re-introduzione dei voucher ed i vincoli su opzione donna “Serve un patto anti inflazione tra sindacati, mondo delle imprese e istituzioni che indichi precise responsabilità da parte di ognuno per perseguire obiettivi comuni. “ Dopo gli interventi dei delegati e pensionati Cisl, l'assemblea terminerà con le conclusioni del segretario generale Luigi Sbarra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assemblea nazionale Cisl del 15 dicembre: in partenza la delegazione da Parma

ParmaToday è in caricamento