menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Banca Monte Parma rifiuta l'offerta della Popolare di Milano

L'istituto meneghino "rende noto che le condizioni indicate nella propria lettera di intenti del 12 ottobre relativa all’acquisto del 51% della Banca Monte Parma non sono state accettate dalla Fondazione Monte di Parma"

carlosalvatori-presidente-monte-parma_1La Fondazione Monte di Parma ha respinto l’offerta presentata dalla Banca Popolare di Milano per acquisire la maggiornaza di Banca Monte Parma. E' stato rilasciato un comunicato in cui la Bpm “rende noto che le condizioni indicate nella propria lettera di intenti del 12 ottobre relativa all’acquisto del 51% della Banca Monte Parma non sono state accettate dalla Fondazione Monte di Parma”.


Bpm “ha pertanto comunicato a quest’ultima di ritenere decaduta e priva di effetti la manifestazione di interesse di cui sopra”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento