rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Economia

Berceto: energia pulita per un comune sostenibile

Stretta collaborazione dell’Autorità del Fiume Po con l’Agenzia Territoriale per l’Energia e la Sostenibilità di Parma per affiancare il comune dell’Appennino Parmense in una transizione energetica sostenibile e di sviluppo

L’Autorità di Bacino Distrettuale del Fiume Po-MiTE, in partnership con l’Agenzia Territoriale per l'Energia e la Sostenibilità di Parma (ATES), ha supportato il Comune di Berceto parmense per la partecipazione al bando europeo EUCF EUROPEAN CITY FACILITY. L’idea progettuale alla base di Berceto Energy Park è la creazione di comunità di energia rinnovabile (REC) alimentate a biomassa boschiva al fine di assistere ulteriormente la comunità di Berceto in un percorso virtuoso teso a raggiungere l’obiettivo della "Oil Free Zone".

Il progetto interessa l'intero comprensorio comunale di Berceto (provincia di Parma, con circa 2000 abitanti), di cui 72,97 dei suoi 131 kmq coperti da bosco. L'attività si configura come parte integrante del più ampio progetto strategico promosso da ADBPo nell’ambito del contrasto al dissesto idrogeologico “RESTART BERCETO per il recupero e la riqualificazione del territorio montano”. Nel caso in cui il progetto vada a buon fine, le somme erogate dal bando serviranno a definire uno studio di fattibilità dettagliato che include: una valutazione delle esigenze locali; peculiarità e potenziali impatti; campagne di sensibilizzazione per raccogliere l'interesse di cittadini e PMI; valutazione del valore della biomassa legnosa derivante dalla manutenzione del bosco; studi di fattibilità di due REC (elettrico e termico), un impianto di illuminazione pubblica intelligente e un servizio di ricarica per auto elettriche, da condividere tra la stazione ferroviaria e le 11 frazioni del territorio.

Comuni, enti locali ed enti pubblici locali sono il motore della transizione energetica europea sostenibile. Con un enorme potenziale per costruire programmi completi di investimento energetico sostenibile e svolgono un ruolo chiave nel raggruppare progetti più piccoli in portafogli di investimento più ampi e nel mobilitare significative risorse finanziarie necessarie per la transizione energetica. Il bando EUCF, istituito nell'ambito del programma quadro per la ricerca e l'innovazione Horizon 2020 dell'Unione Europea, ha l’ambizione di accompagnare i Comuni e loro Associazioni a sviluppare idee progettuali con modelli di investimento che consentano la realizzazione delle azioni identificate nei loro Piani d'Azione per il Clima e l'Energia. L'obiettivo finale è costruire una consistente pipeline di progetti di investimento in energia sostenibile tra le autorità locali e gli enti pubblici locali in Europa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berceto: energia pulita per un comune sostenibile

ParmaToday è in caricamento