rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Economia

Il paradosso Parma: luce e gas aumentano ma in regione è tra le città in cui si spende meno

Secondo l’analisi di Facile.it le famiglie hanno speso nel 2023 circa 771 euro per la bolletta della luce e 958 euro per quella del gas; vale a dire, rispettivamente, il 34% ed il 27% in meno rispetto all’anno precedente

Il paradosso Parma: luce e gas aumentano ma in regione è tra le città in cui si spende meno per le bollette.

Secondo l’analisi di Facile.it, a parità di consumi, nel 2023 le famiglie residenti in provincia di Parma con contratto di fornitura nel mercato tutelato hanno speso, in media, circa 771 europer la bolletta della luce 958 euro per quella del gas; vale a dire, rispettivamente, il 34% ed il 27% in meno rispetto all’anno precedente.

Se a livello regionale la spesa media 2023 per l’energia elettrica è stata pari a 762 euro,guardando ai consumi a livello locale emerge che si è speso di più nelle province di Piacenza (792 euro), Modena (785 euro) e Ravenna (784 euro); chiudono la graduatoria Forlì-Cesena Reggio Emilia (753 euro) e Bologna (740 euro).

Per la bolletta del gas, invece, a livello regionale la spesa media è stata pari a 958 euroil terzo dato più alto d’Italiaanalizzando i dati provinciali, le aree dove si è pagato di più sono state quelle di Ravenna (1.040 euro), Modena (1.020 euro) e Ferrara (1.017 euro); ultime nella classifica regionale Rimini (902 euro) e Reggio Emilia (890 euro).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il paradosso Parma: luce e gas aumentano ma in regione è tra le città in cui si spende meno

ParmaToday è in caricamento