menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Camera di Commercio: nuovi stimoli in campo per l’imprenditoria femminile

Concorso per premiare la miglior tesi di laurea sul ruolo della donna nell'economia di Parma : in palio 1.000 euro e 3 mesi di tirocinio

Mille euro e l'opportunità d'un tirocinio di tre mesi in Camera di Commercio: sono il premio che andrà alla miglior tesi di laurea sull'imprenditoria femminile grazie a un concorso presentato oggi nella sede di via Verdi. Un'iniziativa del Comitato provinciale (che opera con l'Ente di via Verdi) per la promozione dell’imprenditorialità femminile « per promuovere e stimolare la ricerca, la riflessione e gli studi sulle materie nel legate alla presenza delle donne nel mondo dell'impresa» spiega la presidente, Simona Minari.

Il concorso intende valorizzare la dimensione parmense: infatti la tesi dovrà riguardare la situazione delle imprese femminili della provincia e le loro future opportunità  e darà priorità ai residenti nella nostra provincia. Può partecipare chi discute  la tesi negli anni accademici 2010–2011 e 2011–2012, conseguendo una votazione di almeno 100/110. Per presentare la domanda c'è tempo fino al 7 aprile 2012: il bando e il modulo sono scaricabili dal sito della Cciaa www.pr.camcom.it

Secondo i dati dell'ultimo Rapporto sull'economia provinciale, presentato il mese scorso dalla Cciaa in occasione della 9ª Giornata dell'economia, le imprese femminili attive iscritte nel Registro imprese nel 2010 erano 8.751, pari al 20,3 per cento di tutte le aziende parmensi: un dato in linea con la media regionale,  e in lieve incremento sul 2009.  Da sottolineare poi che 8.400 di queste ditte “rosa” son gestite in forma prevalente o esclusiva da donne, con la formula di impresa individuale (il 67,2%): il settore con la maggiore presenza è quello delle “altre attività di servizi per la persona” (59,3%), seguito da “confezione di articoli di abbigliamento; confezione di articoli in pelle e pelliccia” (46,1).  Sempre più forte, poi, l'incidenza dell'imprenditoria femminile straniera, sia per numero di imprese (5,7%) sia per numero di donne con cariche in queste aziende (1.539).


 Per informazioni sul concorso: Segreteria del Comitato, presso Camera di Commercio, via Verdi 2, tel. 0521210257; telefax 0521233507; e-mail: imprenditoria.femminile@pr.camcom.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento