menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Zuccherificio Eridania

Zuccherificio Eridania

Campagna bieticola, per la prima volta Eridania sigla l'accordo in anticipo

Aumenta rispetto al 2011 il prezzo offerto ai bieticoltori sottoscrittori di contratti di fornitura. Il prezzo passa da 45 euro a 50 euro a tonnellata bietola per la campagna 2012-2013

Eridania Sadam, società bieticolo saccarifera detenuta dalla holding Seci in capo al gruppo Maccaferri, con l'Accordo interprofessionale 2012-2013 "apre per la prima volta in anticipo la campagna di raccolta dei contratti di conferimento delle barbabietole da zucchero".

Lo rileva con una nota la stessa società, sottolineando come "la necessità di raggiungere un volume di materia prima da conferire allo zuccherificio Eridania Sadam di San Quirico (Parma), per produrre l'intera quota di 140 kt/anno di zucchero, corrispondente ad una superficie di coltivazione bieticola di circa 18.000 ettari, e contrastare l'elevato prezzo delle colture concorrenti, in particolare mais, sono i due elementi principali di questo provvedimento, che assume una connotazione innovativa".

Nelle precedenti campagne bieticole-saccarifere, infatti, "la raccolta dei contratti di riferimento e la conseguente convocazione del tavolo interprofessionale, composto dai rappresentanti dei bieticoltori e dell'industria, per il raggiungimento dell'accordo sul prezzo unitario della materia prima, avveniva a dicembre, con conseguente originarsi di incognite, nell'avvicinarsi del momento della semina, sull' effettiva possibilità di raggiungimento dei volumi ottimali da destinarsi alla trasformazione industriale. Secondo quanto previsto dall'accordo, aumenta rispetto al 2011 il prezzo offerto da Eridania Sadam ai bieticoltori sottoscrittori di contratti di fornitura. Mentre, per la campagna 2011-2012, il prezzo si è attestato oltre 45 euro a tonnellata, per il 2012/2013 il prezzo stabilito in accordo sarà di 50 euro a tonnellata bietola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento