Economia

Export, le imprese di Parma incontrano le CCIE

Sono aperte le iscrizioni riservate alle imprese di Parma per gli incontri individuali con i rappresentanti delle 74 CCIE di 49 paesi nella giornata di martedì 26 ottobre

In occasione della XIX Convention Mondiale delle Camere di Commercio italiane all'estero (CCIE) che si svolgerà a Parma dal 23 al 27 ottobre, la Camera di Commercio di Parma -in collaborazione con Assocamerestero e Unioncamere- offre la possibilità a tutte le imprese locali di incontrare individualmente e secondo agende personalizzate i rappresentanti e gli esperti delle 74 CCIE.

Gli incontri si svolgeranno dalle 9,00 alle 18,00 di martedì 26 ottobre e le imprese potranno scegliere con chi confrontarsi (per un massimo di 5 CCIE) e su quali temi. I rappresentanti delle CCIE informati preventivamente da CCIAA risponderanno ad ogni azienda fornendo informazioni specifiche sulle possibilità di sviluppo e crescita nelle CCIE.

Prosegue l'impegno camerale per incrementare l'export delle imprese e la Convention mondiale delle CCIE è una occasione straordinaria per potenziare l'internazionalizzazione del nostro territorio - ha dichiarato il Presidente della CCIAA di Parma Andrea Zanlari. Il Sistema Parma è sempre più vicino al resto del mondo: ne è testimone l'aumento dell'export del 22,9% solo nel primo trimestre 2010. L'Europa resta il bacino privilegiato per Parma, con il 70,3 % dell'export parmense, ma ci sono mete sempre più frequentate dal nostro sistema imprenditoriale come America, Africa e il continente asiatico con performance delle esportazioni parmensi in Cina (+105,1 per cento) e India (+174,9 per cento).

I mercati con cui potranno confrontarsi le aziende saranno:
Argentina, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Bulgaria, Canada, Cile, Cina, Colombia, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Francia, Germania, Grecia, India, Israele, Lussemburgo, Malta, Marocco, Messico, Paesi Bassi, Paraguay, Perù, Portogallo, Regno Unito, Rep. Ceca, Romania, Russia , Singapore, Slovacchia, Spagna, Sud Africa, Svezia, Svizzera, Thailandia, Tunisia, Turchia, Ungheria, Uruguay, USA, Venezuela.

Per iscrizioni e ulteriori informazioni è possibile contattare il Servizio Affari Economici e Relazioni Esterne della Camera di commercio di Parma al numero 0521 210241.203.244.280.257 o per posta elettronica a estero@pr.camcom.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Export, le imprese di Parma incontrano le CCIE

ParmaToday è in caricamento