Fiorucci, mobilità congelata: nessun licenziamento senza accordo

Dopo la mobilitazione dei lavoratori l'azienda ha deciso di bloccare la mobilità decisa per 27 dipendenti e si è impegnata a non procedere a licenziamenti in assenza di accordo sindacale

Il presidio dei lavoratori Fiorucci

Dopo la mobilitazione dei lavoratori e le 16 ore di sciopero con presìdi fatte in 8 giorni, La Fiorucci Salumi 'congela' i licenziamenti. Lo comunica la Cgil di Parma in una nota. All'incontro di esame congiunto ha partecipato l'amministratore delegato Athos Maestri che ha condiviso con i rappresentanti dei lavoratori importanti princìpi. Innanzitutto l'azienda non procederà a esternalizzazioni o appalti di attività oggi svolte da personale dipendente, anzi c'è disponibilità ad internalizzare il carico e scarico dei camion. Quindi le Parti si sono dati un mese di tempo e tre ulteriori incontri per analizzare tutte le postazioni di lavoro al fine di verificare eventuali sovrapposizioni createsi con le recenti fusioni delle società “Al Ponte” e “Luigi Ugolotti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine l'impegno sottoscritto è stato quello di non procedere con i licenziamenti collettivi in assenza di accordo sindacale e di utilizzare preventivamente tutti gli ammortizzatori sociali alternativi. L'assemblea dei lavoratori ha accolto favorevolmente il mutato atteggiamento aziendale e rimane in attesa di conoscere l'esito dei prossimi incontri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento