hackability@barilla: carlo boccazzi varotto in visita al fablab parma

In vista della sfida organizzata dall'azienda parmense che coinvolgerà designer e disabili, il referente di Hackability Torino sarà a Parma per un incontro gratuito

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Hackability@Barilla, la sfida tra team di progettazione multidisciplinari formati da makers, designer e disabili per la realizzazione di un packaging migliorato e di nuovi strumenti per cucinare personalizzabili, a costo ridotto e adatti ai bisogni di tutti che si svolgerà il 20-21 gennaio 2018 presso le sedi della rinomata azienda parmense. Il termine per partecipare, alla ricerca di bisogni o problematiche particolari e di competenze professionali e creative che propongano soluzioni, scadrà il 15 dicembre . Qualche giorno prima, martedì 12 dicembre, Carlo Boccazzi Varotto, fondatore dell’Associazione No-Profit Hackability di Torino tramite la quale Barilla ha lanciato l’iniziativa, sarà ospite al FabLab Parma (c/o Officine On/Off – Strada Naviglio Alto 4/1) per un incontro pubblico e gratuito per raccontare progetto, obiettivi e modalità di svolgimento a tutti gli interessati. Per informazioni: info@fablabparma.org | 0521.270848 FabLab Parma è il laboratorio di fabbricazione digitale gestito dall’Associazione di Promozione Sociale ON/OFF in collaborazione con Gruppo Scuola Coop. Soc. Onlus all’interno di Officine ON/OFF. È aperto a tutti, in modo particolare al pubblico interessato ad estendere e condividere le proprie conoscenze e competenze sulla fabbricazione digitale e le nuove tecnologie. www.fablabparma.org

Torna su
ParmaToday è in caricamento