Patto di stabilità, 10 milioni alla Provincia di Parma

Il presidente Bernazzoli: "Apprezzo la vicinanza della Regione al territorio, che con queste risorse può fruire di una vera e propria boccata d'ossigeno ed attenuare i problemi creati agli enti locali dai vincoli del patto di stabilità nazionale

C'è anche la Provincia di Parma tra i Comuni e le Province dell'Emilia Romagna cui la Regione ha deciso di mettere a disposizione quote del proprio patto di stabilità. 92 milioni di euro i fondi assegnati nel complesso dalla Regione: 42 ai Comuni (24) e 50 alle Province (6). Dei 49.800.000 euro destinati alle Province, 10 milioni arrivano a quella di Parma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Credo che questo della Regione sia un gesto significativo, da sottolineare, tanto più in momenti di difficoltà conclamata come questo. Apprezzo la vicinanza della Regione al territorio, che con queste risorse può fruire di una vera e propria boccata d'ossigeno. I problemi creati agli enti locali dai vincoli posti dal patto di stabilità nazionale sono stati più volte evidenziati, e sono sotto gli occhi di tutti: con questa decisione, che fa seguito a una concertazione con l'Upi Emilia Romagna, la Regione testimonia di saper ascoltare le richieste del territorio, andando incontro agli enti locali e cercando anche in questo modo di rimettere in moto l'economia per uscire davvero dalla crisi", ha commentato il presidente della Provincia di Parma e dell'Upi Emilia Romagna Vincenzo Bernazzoli, che ha accolto positivamente anche l'annuncio da parte della vice presidente della Regione Simonetta Saliera di un provvedimento legislativo regionale per affrontare i problemi creati dal patto di stabilità nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

  • Pizzarotti annuncia: "Giochi per bambini vietati, nei circoli anziani non si può giocare a carte"

Torna su
ParmaToday è in caricamento