menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Spesa al mercato

Spesa al mercato

Inflazione: +3,4% su base annua: i prezzi continuano ad aumentare

Il costo dei beni e dei servizi a Parma è in continua ascesa. Se nel gennaio del 2011 avevamo parlato di record negativo per l'inflazione a +1,7%, alla fine dell'anno possiamo solo constatare che quel dato è raddoppiato

In seguito alle rilevazioni condotte dagli addetti comunali, l’inflazione a Parma nel mese di Dicembre 2011 presenta per il NIC, indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività, una variazione congiunturale (rispetto al mese precedente) pari a +0,5%, ed una variazione tendenziale (calcolata rispetto allo stesso mese dell’anno precedente) di +3,4%.

Con dicembre si chiude un anno caratterizzato da forti tensioni nella dinamica dei prezzi al consumo, da gennaio in poi si è assistito ad un progressivo aumento del valore tendenziale dall’inflazione salito dal 2,0% all’attuale 3,4%. In particolare Trasporti e Abitazione, Acqua, Energia elettrica e altri combustibili, concorrono per il 50% circa al conseguimento del dato finale: la causa è da ricercare non solo nell’incremento dei prezzi delle materie prime, ma soprattutto nelle misure governative di aumento delle accise sui carburanti. Tali provvedimenti, colpendo il settore del trasporto, hanno a loro volta trainato la divisione Prodotti alimentari e bevande alcoliche che, con il 3,0% di variazione su base annua, si colloca in terza posizione nella graduatoria dei maggiori incrementi, non considerando, a causa del limitato peso, il settore  Bevande alcoliche e tabacchi. Nel complesso per il 2011 l’inflazione nella nostra città, dovrebbe attestarsi, in attesa della validazione da parte di  Istat, al 3,0%, valore sensibilmente superiore al 1,7% registrato nel 2010. Relativamente al mese di novembre il dato definitivo per il NIC, indice dei prezzi riferito all’intera collettività nazionale, vede il dato di Parma allinearsi al dato nazionale: +3,3%.

Le principali variazioni su base congiunturale riguardano le classi Vegetali, +1,4%, Gasolio per riscaldamento, +1,3%, Carburanti e lubrificanti per mezzi di trasporto privati, +3,5%, Trasporto passeggeri su rotaia, +2,1%, Trasporto aereo passeggeri, +18,5%, Trasporto marittimo e per via d’acqua interne, +10,5%, Supporti di registrazione, +4,1%; Articoli di giardinaggio, piante e fiori, +2,9%, Pacchetti vacanza, +6,9%. Le diminuzioni più  significative riguardano Frutta, -1,3%, Grandi utensili e attrezzature per la casa ed il giardino, -1,4%, Apparecchi telefonici e telefax, -1,7%, Giochi giocattoli e hobby, -6,0%.

ln dettaglio, le più significative variazioni congiunturali (rispetto al mese precedente) positive riguardano le divisioni Trasporti, +2,1%, Ricreazione spettacoli e cultura, +0,7%, Prodotti alimentari e bevande analcoliche, +0,4%, Abbigliamento e calzature, +0,2%, con una variazione pari allo 0,1% troviamo Abitazione, Acqua, Energia elettrica e altri combustibili, Mobili articoli e servizi per la casa, Servizi ricettivi e di ristorazione e Altri beni e servizi. Con variazione nulla Bevande alcoliche e tabacchi e Istruzione. In diminuzione le divisioni Servizi sanitari e spese per la salute, -0,3%, e Comunicazioni, -0,1%.

Con riferimento all’andamento tendenziale (rispetto allo stesso mese dell’anno precedente) troviamo: Trasporti, +7,3% - Abitazione, Acqua, Energia elettrica e altri combustibili, +6,9% - Bevande alcoliche e tabacchi, +6,3% - Prodotti alimentari e bevande analcoliche e Abbigliamento e calzature, +3,0% - Mobili, articoli e servizi per la casa, +2,8% - Servizi ricettivi e di ristorazione, +2,7% - Altri beni e servizi, +2,0% - Servizi sanitari e spese per la salute +1,9% - Istruzione, +1,2%. Sempre su base annua le divisioni Comunicazioni, -3,1%, e Ricreazione, Spettacolo e Cultura, -0,2%, si confermano con segno negativo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento