Martedì, 16 Luglio 2024
Economia

Lavoratori del comparto legno industria: il 21 aprile sciopero di 8 ore per il mancato aumento in busta paga

Presidio a Forlì davanti alla sede di Confindustria. In partenza una delegazione Cisl da Parma

“Assistiamo ad un atteggiamento a dir poco incomprensibile, in palese violazione del CCNL in vigore, sia per i lavoratori diretti che somministrati. Infatti CISL Parma Piacenza sarà presente a Forlì, per il presidio davanti alla sede di Confindustria Romagna, sia come FILCA che come FELSA per rappresentare entrambe le categorie.” Così dalla sede di via Lanfranco a Parma Roberto Varani, componente della segreteria di CISL FILCA,  spiega le motivazioni che hanno portato allo sciopero di categoria indetto per venerdì 21 aprile ed al quale parteciperà una nutrita delegazione dalla nostra città:

“Nonostante i dati mostrino come in questi ultimi anni il settore abbia raggiunto risultati economici di tutto rispetto, dopo l’ultimo incontro del 27 febbraio scorso – che ha visto la rottura del tavolo da parte datoriale – è stato attivato il blocco degli straordinari, che ha aperto lo stato di agitazione. Noi chiediamo di poter recuperare il potere d’acquisto subito con l’aumento di 130,00 €, che era previsto già da gennaio nel contratto precedente e che segue l’inflazione, e poi con l’aumento legato all’indice Ipca, dal quale Federlegno però vuole togliere i beni al consumo, vale a dire tutti i beni che hanno alzato l’inflazione e hanno messo in difficoltà le famiglie.”

Varani ribadisce che i lavoratori non possono accettare queste condizioni e vogliono tornare a sedersi al tavolo delle trattative: “Non a caso abbiamo indetto questo sciopero in concomitanza con il Salone del Mobile di Milano. È necessario portare Federlegno di nuovo sulla strada del dialogo ed insistere per rivedere certe posizioni. Il nostro scopo è di chiudere subito il contratto e non di rimandare tutto tra un anno, cosa che provocherebbe una grossa perdita a livello retributivo per tutti i lavoratori del settore”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori del comparto legno industria: il 21 aprile sciopero di 8 ore per il mancato aumento in busta paga
ParmaToday è in caricamento