rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Economia

Nuovo impianto di Iren, la protesta dei sindacati: "Non siamo stati avvertiti"

La Fp Cgil: "Da due anni chiediamo informazioni specifiche sui piani industriali del Gruppo"

Iren Ambiente ha inaugurato ieri, 5 aprile, il nuovo impianto per la selezione di carta, cartone e plastica realizzato da Iren all’interno del Polo Ambientale Integrato di Parma (Pai), al confine sud dell’area industriale Spip di Parma.

"Apprendiamo dalla stampa locale - si legge in una nota della Funzione Pubblica Cgil - che ieri, martedì 5 aprile, Iren ha inaugurato ufficialmente un nuovo impianto di selezione e  riciclo a Ugozzolo, a fianco dell’impianto inceneritore, dimenticando anche questa volta di dare la benchè minima informazione al sindacato di categoria. Purtroppo non si tratta di dimenticanza visto che la Fp Cgil sta chiedendo da due anni di avere informazioni specifiche sui piani industriali del settore ambiente e in particolare sul territorio di Parma, dato che la costruzione del nuovo impianto era annunciata nel piano industriale di Gruppo.

"Iren Ambiente - continua il sindacato - inoltre dimentica spesso che molte informazioni preventive sono dovute alle rappresentanze sindacali per previsione contrattuale e tra queste vi sono i nuovi insediamenti produttivi, le assunzioni previste, l’organizzazione del lavoro e gli orari adottati. Nonostante vari solleciti nessuna risposta è mai arrivata al sindacato.

Rileviamo con rammarico ancora una volta che anche in occasione di investimenti importanti per l’azienda e per il nostro territorio il Gruppo Iren mette all’angolo la partecipazione dei lavoratori e delle loro rappresentanze. Iren Ambiente conferma così di non voler attuare nessun cambio di passo nelle relazioni sindacali, a differenza di quanto annunciato dal nuovo gruppo dirigente appena insediato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo impianto di Iren, la protesta dei sindacati: "Non siamo stati avvertiti"

ParmaToday è in caricamento