Martedì, 22 Giugno 2021
Economia

Prefettura – Bonifica Parmense: occhi puntati sul territorio

Colloquio tra la neo-Presidente Mantelli il Prefetto di Parma Garufi. Sul tavolo un approfondimento globale delle maggiori tematiche operative, dalla gestione e governo delle acque in pianura al contrasto delle criticità idrogeologiche in montagna

Prefettura di Parma e Consorzio della Bonifica Parmense si sonoincontrati nella sede prefettizia di Palazzo Rangoni Farnese in Strada Repubblica, in quello che è stato un appuntamento per approfondire il ruolo attivo del Consorzio sul territorio parmense grazie alle molteplici azioni operative consortili di tutela, difesa e sviluppo nell'intero comprensorio gestito.

Sua Eccellenza, il Prefetto Antonio Lucio Garufi, ha ricevuto la delegazione dell'ente consortile – composta dalla neo-Presidente Francesca Mantelli, accompagnata dal Direttore generale Fabrizio Useri – che ha illustrato dettagliatamente le azioni sui comprensori gestiti, sulle peculiarità di approvvigionamento idrico che stanno alla base delle produzioni tipiche locali e sugli
interventi di difesa dal fenomeno del dissesto idrogeologico, soprattutto in aree montane. Presidente e Direttore hanno altresì relazionato sul lavoro fatto dalla Bonifica nel corso di particolari eventi meteo dalle intense precipitazioni che caratterizzano ormai gli ultimi anni e che hanno visto la stretta collaborazione proprio con la Prefettura, che coordina le azioni insieme alla Protezione Civile nelle circostanze emergenziali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prefettura – Bonifica Parmense: occhi puntati sul territorio

ParmaToday è in caricamento