rotate-mobile
Economia Soragna

Soragna: ecco chi ha vinto la medaglia d'oro per il Parmigiano Reggiano

Il Palio si è è svolto presso la rocca Meli Lupi

Il Parmigiano Reggiano 24 mesi della Cooperativa Casearia Agrinascente di Fidenza vince la seconda edizione del Palio dell’Artigianato di Soragna, il primo Palio del Parmigiano Reggiano del 2024, dedicato ai caseifici di pianura produttori della Dop. Il concorso, svoltosi nel contesto della Mostra dell’Artigianato, Agricoltura e Commercio, organizzata dall’Ente Mostra Soragna, ha visto come secondo e terzo classificati l’Azienda Agricola Mezzadri
Renzo Roberto Massimo e Stefano di Busseto e il Consorzio Produttori Latte di Parma su 12 caseifici partecipanti.

L’evento si è svolto sotto la rocca Meli Lupi di Soragna, in una cornice particolarmente importante per il Consorzio del Parmigiano Reggiano: proprio qui, infatti, esattamente 90 anni fa venne fondato l’organismo che ha la funzione di tutelare, difendere e promuovere questo prodotto millenario, le cui radici affondano nel Medioevo, salvaguardandone la tipicità e pubblicizzandone la conoscenza nel mondo.

I Palii del Parmigiano Reggiano sono gare che si svolgono da 12 anni nella zona d’origine della Dop (che comprende le province di Parma, Reggio Emilia, Modena, Mantova alla destra del fiume Po e Bologna alla sinistra del fiume Reno) alle quali ogni caseificio consorziato può partecipare
iscrivendo un campione di Parmigiano Reggiano di 24-26 mesi. I formaggi in concorso vengono valutati da una giuria composta da assaggiatori certificati della APR (Associazione Assaggiatori Parmigiano Reggiano). Il Consorzio è stato inoltre presente con due dimostrazioni della
tradizionale tecnica della cottura a fuoco della forma di Parmigiano Reggiano, sei degustazioni guidate di varie stagionature della Dop e il momento dell’apertura della forma. 

I prossimi 10 palii previsti per il 2024 sono:
 5 luglio - Palio Bibbiano la Culla (Ghiardo di Bibbiano, RE) 
 20 luglio - Palio di Pellegrino Parmense (Pellegrino Parmense, PR)
 5 agosto - Palio Città di Casina (Casina, RE)       
 1° settembre - Palio del Frignano (Pavullo nel Frignano/Lama Mocogno, MO)
 5 settembre - Palio dei Caseifici dell’Oltrepò Mantovano (Gonzaga, MN)
 6 settembre - Palio di Montechiarugolo (Montechiarugolo, PR)
 21 settembre - Palio GustiaMO (Carpi, MO)
 29 settembre - Palio di San Lucio (Guastalla, RE)
 4 ottobre - Palio di San Petronio (Bologna)
 10 novembre - Palio Teatro della Natura (Viano, RE)

Gli 11 caseifici vincitori verranno celebrati con una serata evento in cui verrà loro consegnato il Casello d’Oro. Dopo i fasti della prima edizione del premio a Parigi nello

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soragna: ecco chi ha vinto la medaglia d'oro per il Parmigiano Reggiano

ParmaToday è in caricamento