menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tep, il rimborso di 7,5 milioni da banca Mb? Se lo accollerà Unicredit

Lo ha annunciato in una nota il Commissario liquidatore Bruno Inzitari. Presto saranno indicate ai creditori - attraverso il sito di Mb - le modalità più rapide ed efficienti per la realizzazione dei rimborsi

Dovrebbero rientrare i 7,5 milioni di euro che la Tep - attraverso il suo ex presidente Tiziano Mauro - aveva versato in banca Mb. L'istituto, successivamente, è entrato in amministrazione straordinaria e si è temuto che l'azienda di trasporti avesse perso per sempre quei soldi. Ma ieri è stata pubblicata una nota sul sito di banca Mb con la quale si annuncia il rientro di tutte le somme a tutti i soggetti che vantano un credito nei confronti dell'istituto.

"In data 6 maggio 2011 è stata avviata la liquidazione coatta amministrativa ex artt. 80, commi 1 e 2, e 99 del Tub, della Banca MB SpA, già in amministrazione straordinaria - si legge nella nota - con la nomina del Commissario Liquidatore, prof. Avv. Bruno Inzitari, e dei membri del Comitato di Sorveglianza Prof. Avv. Angelo Castagnola (Presidente), Avv. Umberto Ambrosoli e Dott. Alessandro Zanotti.

Il provvedimento interviene nel quadro di una complessiva ristrutturazione del debito della Banca, con la finalità di assicurare l’integrale e tempestivo rimborso dei depositi della clientela. Le numerose banche creditrici (Unicredit, Intesa San Paolo, Banca Popolare di Vicenza, Banca Popolare dell’Emilia Romagna, Cassa di Risparmio di Volterra, Cassa di Risparmio Provincia di Teramo, Banca della Provincia di Macerata, Banca Promos, Credito Salernitano), unitamente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, hanno collaborato alla costruzione di questo risultato, nell’ottica di un’operazione di sistema.

Sempre in quest’ottica, Unicredit SpA, a fronte della cessione degli attivi, costituiti dai crediti della Banca, ha dato la sua disponibilità ad effettuare tempestivamente, il sollecito e integrale pagamento dei crediti della clientela. Quanto prima il Commissario Liquidatore, d’intesa con la predetta Unicredit, indicherà alla clientela, con apposito annuncio sul sito della Banca le modalità più rapide ed efficienti per la realizzazione dei rimborsi".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento