enrico aimi (forza italia): "parma - al ramadan con una strana bandiera - rebus da settimana enigmistica"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

ENRICO AIMI (FORZA ITALIA): "PARMA - AL RAMADAN CON UNA STRANA BANDIERA - REBUS DA SETTIMANA ENIGMISTICA" "Durante la preghiera di inizio Ramadan, cui ha partecipato anche il sindaco Pizzarotti, campeggiava alle Sue spalle una strana bandiera. Infatti, sulla cancellata posta dietro l'angolo della preghiera, si poteva notare un "vessillo" tricolore a bande orizzontali che richiama, senza esserlo, quello della Repubblica Italiana. Ricordo a me stesso - anche per carita' di Patria - che l'articolo 12 della nostra Carta Costituzionale, sancisce che la bandiera nazionale ha tre bande verticali di colore verde, bianco, rosso. A tutta prima poteva apparire che il Primo Cittadino fosse in trasferta, ospite della gloriosa Repubblica d'Ungheria, se non fosse che, quella bandiera, a differenza della nostra, ha bande orizzontali ed è rossa, bianca e verde. Dov'era dunque il sindaco, oltre che in favore di telecamera? Un rebus da settimana enigmistica. Nell'anno del Signore 2020, in cui Parma assurge a Capitale Italiana della Cultura, una partenza mica male". Sen. Enrico Aimi Commissario Provinciale Forza Italia e Capogruppo nella Commissione Affari Esteri di Palazzo Madama.
Torna su
ParmaToday è in caricamento