Acqua e Territorio. Riflessioni e sperimentazioni per conoscere i corsi d’acqua

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 09/02/2015 al 09/02/2015
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Acqua e Territorio. Riflessioni e sperimentazioni per conoscere i corsi d’acqua naturali e artificiali 

9 Febbraio 2015 - Corte di Giarola 

Dopo il momento di accoglienza e presentazione comune, le classi saranno divise in due gruppi che si alterneranno nell’effettuazione delle attività 

Spettacolo teatrale: Per l’acqua che scende e che sale c’è sempre un canale Con Lorenzo Bonazzi 

La storia delle opere di bonifica della nostra regione è raccontata dal bizzarro custode del Museo dell’acqua e della bonifica. Aneddoti, curiosità e notizie storiche offrono spunti di riflessione per conoscere come sia iniziata l’opera di bonifica e come ancora oggi il ruolo dei Consorzi di bonifica sia importante per la difesa e la gestione del territorio. Da un baule escono oggetti che accompagnano la narrazione, fino a quando studenti ed insegnanti saranno travolti da un finale con musica, poesie spruzzi d’acqua. 

Laboratorio 1: Ghiaia, sabbie e argilla... 

a cura della coop. Il Ciottolo 

Attraverso l’osservazione, la manipolazione e alcuni semplici esperimenti con campioni di ghiaia, sabbia e argilla scopriamo le caratteristi-
che dei vari materiali. Osservazione di carote di suoli differenti, introduzione alla stratigrafia di suoli di montagna e di pianura con il loro diverso comportamento rispetto all’acqua. 

Laboratorio 2: Il fiume e l’erosione 

a cura della società A.TI.ESSE

Osserviamo come avviene l'erosione, il trasporto e la sedimentazione nei corsi d'acqua, utilizzando un modellino di fiume con ghiaia e sabbia vere che simulano una montagna. I ragazzi possono osservare quali sono i materiali maggiormente erodibili, vedere dove avviene la sedi-
mentazione dei materiali più grossolani e poi di quelli più fini.  

Visita guidata al percorso espositivo “Sotto il segno dell’acqua” a cura di Esperta srl

Attraverso i “racconti” che si susseguono tra le vetrine faremo riflessioni sui temi della conservazione dell’ambiente naturale e della ge-
stione del fiume Taro, vero protagonista che da tempi immemori modella il territorio creando ambienti di notevole pregio naturalistico e di importanza vitale per l’uomo.

Programma

8.00 - 9.00 

accoglienza delle classi 

9.00 - 9.30 

Presidente dell’Ente Parchi del Ducato 

Presidente del Consorzio della Bonifica Parmense 

saluto delle autorità  AGOSTINO MAGGIALI, LUIGI SPINAZZI, ALESSANDRO CORSINI Direttore di Coldretti Parma FILIPPO FRITTELLI Presidente della Provincia di Parma 

9.30 - 10.30 

GRUPPO 1: Spettacolo teatrale 

GRUPPO 2: Laboratori e visita guidata 

al percorso espositivo 

10.30 - 10.45 

merenda 

10.45 - 12.00 

GRUPPO 2: Spettacolo teatrale 

GRUPPO 1: Laboratori e visita guidata al 

percorso espositivo

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • Altri tre giganti sulla Strada del Melodramma di Busseto

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento