Barezzi Night - Ed Motta in concerto al Teatro Verdi di Busseto

Il 31 maggio al Teatro di Busseto arriva Ed Motta, nipote di Tim Maia, il creatore della soul music brasiliana. Nato a Rio de Janeiro nel 1971, è un musicista poliedrico che spazia dalla musica popolare brasiliana al rock

Prendete una proposta musicale di elevata qualità, aggiungete un modo totalmente nuovo di fruire dei teatri e dei loro spazi spesso inutilizzati e miscelate il tutto con Tanqueray No. TEN, il gin pluripremiato dalle inconfondibili note agrumate. Il risultato è il Barezzi Night, una nuova rassegna che si terrà da marzo a giugno nei teatri di Busseto, Fidenza e Parma. Dopo lo straordinario successo di pubblico e critica dell’ottava edizione del Barezzi Festival che ha portato nel parmense artisti del calibro di The Notwist, Arto Lindsay e Mashrou ‘Leila, in attesa della nona edizione del 2015, il Barezzi Night , ideato e diretto da Giovanni Sparano , proporrà concerti, degustazioni di Tanqueray No. TEN, dj-set, video installazioni, in alcuni dei teatri e degli spazi più affascinanti e prestigiosi del territorio parmense: il teatro Magnani di Fidenza, il teatro Verdi di Busseto, Lenz Teatro e la chiesa sconsacrata di San Ludovico a Parma.

Il recente sodalizio con il gin Tanqueray No. TEN non è casuale: Antonio Barezzi, grande animatore culturale e musicale di Busseto, cui il festival è dedicato, era un piccolo produttore di alcolici e fu grazie al suo sostegno economico che il genero Giuseppe Verdi poté recarsi a Milano nel 1832 per approfondire e perfezionare i suoi studi musicali e diventare il più celebre compositore italiano di tutti i tempi. Con Barezzi Night il gin Tanqueray No. TEN conferma il suo legame con il mondo della musica d’autore accompagnando le tappe della manifestazione con le sue sofisticate note fatte di lime, arancio e pompelmo che potranno essere degustate dagli ospiti in esclusivi cocktail creati ad hoc per Barezzi Night.

Barezzi Night vuole avvicinare ai teatri tradizionali, di cui il territorio parmense è straordinariamente ricco, anche il pubblico meno avvezzo a frequentarli. In quelli che generalmente sono considerarti i templi della lirica per eccellenza, nelle stanze adiacenti e nei foyer, saranno ospitati concerti di musica contemporanea, di rock, world music ed elettronica. L’obiettivo è quello di recuperare l’originaria concezione del teatro quale luogo di socialità, incontro, condivisione. Le eleganti sale degli antichi teatri delle terre verdiane, i foyer, i saloni, in cui si respira il profumo della grande cultura e dell’arte italiana,  spalancheranno le porte ad un pubblico nuovo e ad un modo nuovo di vivere la propria storia. Il calendario degli appuntamenti conferma la consolidata formula, caratterizzata da qualità, ricerca, varietà, internazionalità della proposta e capacità di attrarre pubblico 

Il 31 maggio al Teatro di Busseto arriva Ed Motta, nipote di Tim Maia, il creatore della soul music brasiliana. Nato a Rio de Janeiro nel 1971, è un musicista poliedrico che spazia dalla musica popolare brasiliana al rock, fino ad arrivare al soul, al funk, al jazz e alla world music.  Ha esordito come solista nel 1990 con l’album "Um Contrato Com Deus", primo episodio di una lunga produzione musicale che lo ha visto lavorare al fianco di Roy Ayers, 4 Hero, Seu Jorge, Incognito, Bo Diddley e Ryuichi Sakamoto. Oggi conta 13 album incisi con un sound caratterizzato da una forte presenza di elementi funk e soul. È stato nominato al Grammy più volte in Brasile. Nell’album "AOR", acronimo di Adult Oriented Rock, vi è un eccellente tributo di Ed Motta a gruppi come Earth, Wind & Fire, Doobie Brothers, Chicago, Beach Boys e Steely Dan, che ne hanno influenzato il lavoro di cantante e tastierista. La voce di Ed Motta ricorda Donald Fagen, con progressioni www.barezzi.it

Ed Motta-domenica 31 maggio al Teatro Verdi di Bussetoh 20,30 - Platea –Palchi 20 euro + d.p. – Galleria 10 euro+ d.p.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente a Castione Marchesi: muore un bimbo di tre anni

  • Aeroporto, gli industriali ci mettono 8.5 milioni di euro: ecco i nuovi voli

  • "La Pianura Padana è una camera a gas"

  • Trova una ladra in camera da letto, la blocca e la fa arrestare: 26enne serba in carcere

  • Morte del piccolo Aurelio: "Il quartiere è dilaniato dal dolore e si stringe intorno ai genitori"

  • Maxi blitz di polizia, carabinieri e finanza: città al setaccio

Torna su
ParmaToday è in caricamento