Venerdì, 19 Luglio 2024
Eventi

BoulevArt 2011: il 24 e 25 giugno torna il festival delle arti

Una grande e festosa kermesse che animerà i vicoli, le piazze e le strade principali del centro storico, dalle 19 fino alle 24, con esibizioni, concerti, mostre e spettacoli, per un totale di 150 performance tutte a partecipazione gratuita

Pittura, fotografia, fumetto, danza, teatro, video, musica, installazioni, gare fra artisti, intrattenimenti per adulti e bambini e altro ancora: venerdì 24 e sabato 25 giugno, l’arte nuovamente protagonista in strada con BoulevArt. Torna a Parma per il terzo anno consecutivo l’appuntamento con i giovani artisti, in un’edizione 2011 che presenta diverse novità. Fra queste, un programma che si amplia, svolgendosi per la prima volta in due serate, e che “sconfina” ospitando anche artisti provenienti da altre città d’Italia.

Un vero e proprio Festival delle Arti che animerà i vicoli, le piazze e le strade principali del centro storico, dalle 19 fino alle 24, con esibizioni, concerti, mostre e spettacoli, per un totale di 150 performance. Una grande e festosa kermesse, tutta a partecipazione gratuita.

Il programma completo delle iniziative di BoulevArt 2011 verrà presentato entro la metà di giugno, per informazioni è possibile visitare già da adesso www.boulevartparma.it. A giugno, sarà inoltre in distribuzione a Parma un numero speciale di BoulevArt papier, la rivista dei giovani artisti, tutta dedicata all’evento e ai suoi protagonisti (scaricabile anche in formato pdf dal sito).

BoulevArt è il movimento artistico nato tre anni fa dall’idea di offrire ai giovani artisti parmigiani, dai 14 ai 35 anni, la possibilità di esprimere la propria creatività attraverso la formula dello spettacolo in strada. Un contesto informale che si adatta all’arte giovane, un’opportunità di presentarsi alla città, trasformando Parma in un palcoscenico naturale e luogo espositivo aperto a tutti. Un “movimento” che è cresciuto negli anni, arrivando a contare oggi ben 500 iscritti alla rete.

BoulevArt è promosso e co-organizzato dall’Assessorato al Benessere e alla Creatività giovanile del Comune di Parma, attraverso l’Archivio Giovani Artisti, e da Edicta Eventi, con il sostegno di Marella S.r.l. ed il patrocinio della Camera di Commercio di Parma, Ascom Confcommercio Imprese per l’Italia, Confesercenti Parma, Cna Parma, Università degli Studi di Parma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

BoulevArt 2011: il 24 e 25 giugno torna il festival delle arti
ParmaToday è in caricamento