busseto: casa del giovane verdi, il 1° compleanno con evento

Esattamente un anno fa la filantropa Anna Sichel restituiva alla cultura ed alla cittadinanza la dimora in cui Giuseppe Verdi visse la sua giovinezza, dagli 11 ai 18 anni. In questi 12 mesi sono stati numerosi gli appuntamenti culturali che vi si sono svolti: a suggello di questo primo anno per tutto il mese di ottobre la Casa del Giovane Verdi, in via Piroli a Busseto, ospiterà una serie di iniziative legate al Festival Verdi. Gli eventi  coordinati dal musicologo Dino Rizzo e dalla studiosa di cose verdiane Meri Rizzi saranno come al solito gratuiti, elemento caratterizzante del luogo verdiano aperto al pubblico dopo il restauro che è stato realizzato autonomamente dall’attuale proprietaria Anna Sichel. Domenica 4 ottobre alle ore 11 il professor Marco Capra, docente di storia della musica moderna e contemporanea e di storia del teatro musicale all'Università di Parma, presenterà il volume edito a cura di Antonio Carlini "Fuori dal teatro, modi e percorsi della divulgazione di Verdi", di Marsilio Editori e Casa della Musica (giugno 2015). Libri, progetti di valorizzazione, fotografie artistiche, curiosità biografiche e trascrizioni musicali saranno fonte di nuove conoscenze ed emozioni che la Casa frequentata dal piccolo Verdi amplificherà ed offrirà ai visitatori. 

contatti con la stampa 338 8103820

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • Altri tre giganti sulla Strada del Melodramma di Busseto

    • 28 febbraio 2021
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento