Busseto: presentazione del volume “il giovane giuseppe verdi”

Nella casa in cui Giuseppe Verdi trascorse la sua giovinezza, dai 10 ai 18 anni, verrà presentato un volume che racchiude in sé documenti inediti relativi alla vita del grande genio musicale. Il titolo dell'opera, di cui è autrice la studiosa Dott.ssa Meri Rizzi, è "Il Giovane Giuseppe Verdi", frutto di un'instancabile ricerca compiuta principalmente nell'Archivio di Stato di Parma, nell'Archivio Comunale di Busseto e nell'Archivio Diocesano di Fidenza. L'appuntamento, che costituisce un nuovo importante tassello da inserire nella storia del Cigno di Busseto, è previsto per domenica 31 maggio alle ore 10,30 proprio nella dimora in cui Verdi visse in gioventù, ospite del possidente Pietro Michiara, in Via Piroli a Busseto. Alla presentazione sono previsti, tra gli altri, interventi del giornalista Rai Luca Ponzi, del M° Dino Rizzo noto studioso dell'epopea verdiana, e del professor Enrico Montanari. L'evento verdiano è organizzato da Anna Sichel, proprietaria dello storico sito che per decenni era caduto nell'oblio. Tra le varie chicche verdiane proposte ai lettori, c'è anche un atto del 1821 che testimonia l'acquisito di un banco di papà Carlo Verdi nella Chiesa Collegiata di Busseto e gli "atti sovrani" di Maria Luigia con i quali Pietro Michiara, benefattore di Verdi, viene nominato sindaco di Busseto, Oltre alla presentazione del libro è previsto anche un concerto degli artisti dell'Associazione Culturale Giada Musica e Scuola MusIncanto. Si esibiranno il soprano Rosaria Caretta,il mezzo soprano Sara Maria Papotti, il baritono Simone Nicoletto, la giovanissima vocalista e pianista Valentina Ghiretti, il soprano Rossana Guareschi.Ovviamente proporranno musiche verdiane.

Rapporti con la stampa 338/8103820

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento