campionati italiani assoluti di karate tradizionale

L'associazione sportiva dilettantistica Isshin-Kai è lieta di invitarVi uno tra i più importanti appuntamenti che si svolgono a livello nazionale per gli agonisti del settore nel panorama del karate tradizionale: i Campionati Italiani Assoluti FIKTA. Questo prestigioso evento vede impegnati almeno 500 atleti, arbitri e presidenti di giuria provenienti da tutte le regioni d'Italia.

Quest'anno la manifestazione farà eccezionalmente ritorno a Salsomaggiore Terme grazie al contributo dell'AKR (Associazione Karate Reggiano), della FIKTA (Federazione Italiana Karate Tradizionale e Affini) e dell'associazione sportiva salsese Isshin-Kai.

Alla manifestazione parteciperà anche un atleta salsese della palestra Isshin-Kai, Denny Partelli (sotto la direzione tecnica del suo istruttore Carini Filippo), che ora dovrà affrontare nel kumite (combattimento libero) gli altri atleti qualificati in ogni regione italiana per ambire al titolo di Campione d'Italia di Karate Tradizionale.

La manifestazione avrà luogo il 6 e il 7 giugno presso il Palasalso (via U.La Malfa) , e le gare, sia individuali che a squadre, si svolgeranno dalle 10.00 alle 19.00 circa il sabato e dalle 8.30 alle 13 circa la domenica.

L'ingresso è gratuito.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • Altri tre giganti sulla Strada del Melodramma di Busseto

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento