Al Campus Industry un Fedez... Magnifico: mezz'ora e poi l'abbraccio con i fans

Il cantante milanese canta, rappa e balla, senza risparmiarsi agli scatti con i presenti in un ennesimo evento che fa registrare il tutto esaurito

Nella notte di San Valentino Fedez ha infiammato il Campus Industry Music e i cuori di molti fan. Un'accoglienza staordinaria in un locale strapieno, che trasudava una spasmodica attesa per il beniamino e idolo di una folla che lo ha aspettato e se lo è gustato solo per una mezzoretta. Peccato, per loro, che comunque sono rimasti molto contenti per quello che hanno ammirato. Tutto corredato da un concentrato di energia rap e pop che li ha fatti scatenare. Fedez chiarisce sin dall inizio le intenzioni della sua esibizione, spiegando che "non si tratta di un concerto,ma di un dj set seguito poi dalle foto". Un'occasione unica per chi ama il rappar lombardo, farsi immortalare in posa su una specie di trono che lo vede primeggiare in occhiali da sole e berrettino immancabile, una specie di segno distintivo di chi rappa in questi ultimi tempi, segno di modernità e di coinvolgimento assoluto. 

In 40 minuti di esibizione si mette in primo piano la musica, nelle frasi delle sue canzoni spesso scorre tanta verità che viene trasmessa sotto forma di testo musicato e che fa cantare il pubblico a squarciagola, quasi in segno di protesta. Si parla di temi importanti sotto forma di ironia, ma non solo, perché la notte di San Valentino regala ai fans un Fedez romantico. E nostalgico. Sul palco saluta Francesca Michielin, arrivata seconda a Sanremo, e fa esplodere il pubblico con i brani Cigno Nero e Magnifico. Prima di dedicarsi totalmente ai fans e ai flash, Fedez intona Beautiful Disaster, ultimo singolo creato con Mika che al momento è tra i pezzi più acquistati in digitale. Il dj set fa saltare, gridare e divertire tutti, insomma, il Campus Industy Music colpisce ancora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • "L'ho sentita urlare e sono intervenuto. Così ho fermato lo scippatore"

  • Donna accoltellata sul Frecciarossa da un addetto alle pulizie: 44enne di Parma ferito mentre cerca di fermare l'aggressore

  • Truffa del Postamat, la maxi indagine riguarda anche Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento