"Latineando" Flaco Biondini Trio > giovedì 19 marzo > Ratafià Teatrobar‏

Giovedì 19 marzo (ore 21.30) al Ratafià Teatrobar, di via Oradour, appuntamento con “Latineando”: ad esibirsi il Flaco Biondini Afro Latin Trio composto da Juan Carlos “Flaco” Biondini alla chitarra e voce, Paolo Mozzoni alla batteria e percussioni e da Enzo Frassi al basso. Il concerto navigherà nell’universo della musica afro-latina. Un viaggio immaginario attraverso un continente dove le tradizioni musicali ispaniche si sono fuse a quelle africane lasciando un’eredità ricchissima di ritmi, poesia e danze. Partendo dal freddo “Cono Sud” del continente con il tango e la milonga argentine, la murga e il candombe dell’Uruguay, e arrivando al caldo Brasile con il samba, la bossa e i ritmi nordestini, il viaggio si snoda attraverso tradizioni musicali continentali meno conosciute, come il valzer peruviano o il pasillo colombiano. I ritmi carichi di energia e la canzone romantica del caribe - il bolero, la versione latina del ballad nord americano - con i suoi testi carichi di sensuale poesia, vanno a completare questo immaginario tour attraverso il continente latinoamericano. Il jazz, con la sua forza prorompente e vitale, si insinua qua e là attraverso l’uso dell’improvvisazione, che carica di nuova energia ogni esecuzione dal vivo, con il blues latente nelle comuni radici africane. Info: mob. +39.340.3608218 www.ratafia-teatrobar.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento