I Conquistadores della Tassinari alla Libreria Fiaccadori

Méxica la bambina serpente copertina romanzo Meridiano ZeroUn incredibile viaggio tra due continenti che si stavano avvicinando (Europa e America) all'epoca dei conquistadores.

Legami amorosi e grandi avventure alla scoperta di nuovi mondi si rincorrono tra le cinquecento pagine del romanzo. Tra la fantasia - a volte piccante - e la storia di Hérnan Cortès e della sua spedizione si arriverà a indagare un grande segreto che coinvolge le sorti stesse dell'umanità.

Una misteriosa setta sta infatti scongiurando lo spegnimento dell'ultimo sole nel misterioso Messico cinquecentesco. Sono i tamàm, gli adoratori della bambina serpente, sacerdoti che da millenni allontanano l'apocalisse.

Alle 17 e 30 in Strada Duomo 8, venite a scoprire di più sul libro-saga più misterioso e coinvolgente della stagione. Presso la Libreria Fiaccadori presnetaizone di Méxica la bambina serpente di Simonetta Tassinari

Per saperne di più:

Simonetta Tassinari Autrice anche di quattro sceneggiati radiofonici RAI trasmessi negli anni Novanta: sul brigantaggio meridionale, la scoperta dell'America, la contestazione studentesca, la società ottocentesca. Ha collaborato con riviste, giornali ed enti culturali, vincendo diversi concorsi letterari. Tra le sue pubblicazioni: Liberalismo. Autori, temi, prospettive (Einaudi Scuola 2004); il saggio di etica e filosofia politica Dopo la libertà (Pendragon 2006); Lascia che spunti il mattino americano (Sovera-Armando 2004), romanzo-verità tratto da una vicenda di cronaca; Era il migliore dei tempi possibili, raccolta di quattro racconti (opera vincitrice del Premio italiano per la narrativa inedita, BUP 2006); e i romanzi Che fine ha fatto Susy Bomb? (Giunti 2008) e La notte in cui sparì l'ultimo pollo (Giunti 2009).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma 2020 in 48 ore: un itinerario nei luoghi imperdibili della Capitale Italiana della Cultura

    • dal 15 gennaio al 30 settembre 2020
    • Location varie
  • Settembre Gastronomico: la cultura del cibo invade Parma

    • dal 30 agosto al 27 settembre 2020
    • Location varie
  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • Florilegium di Rebecca Louise Law a Parma2020 per Pharmacopea

    • Gratis
    • dal 29 febbraio al 19 dicembre 2020
    • Antica Farmacia S. Filippo Neri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ParmaToday è in caricamento