'Creature magiche dell’Appennino'

Ci sono esseri, creati dai racconti, che hanno continuato per millenni a popolare l'immaginario delle comunità d'Appennino, creature magiche di natura animale, ibrida o antropomorfa che si potevano incontrare in luoghi precisi e per cui gli uomini avevano sviluppato attenzioni, paure e scongiuri per proteggersi. Con un racconto fatto di parole e musica, si entra in questo mondo seguendo i passi di un Ulisse appenninico pronto a conoscere, meravigliarsi e soprattutto a imparare quanto la paura possa essere preziosa. Tutte le storie sono state raccolte sull'arco dell'Appennino tosco-ligure-emiliano, casa per casa, paese per paese...
I testi sono tratti da 'Dove il vento si ferma a mangiare le pere' di Mario Ferraguti.

Lo spettacolo si inserisce all’interno di Teatro nel Taro, un progetto del Comune di Medesano (Pr) e dell'Associazione Ottotipi Spaccio D'Arte.


Info e prenotazioni:
corsaro@comune.medesano.pr.it
tel 0525 422790 (lun, merc e ven 14.30-19.00 e giov 9-12)
Posti gratuiti per disoccupati, da ritirare in Comune, fino ad esaurimento.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • Ghost il musical: nuova data il 21 marzo 2021 al Teatro Regio

    • 21 maggio 2021
    • Teatro Regio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento