Libreria Ubik, il magistrato Nicola Gratteri presenta 'Acqua santissima'

Dal 7 Febbraio al 1° Marzo, presso la Libreria Ubik di Parma, 4 incontri dedicati al nostro Paese, patrocinati dal Comune di Parma. Un lungo viaggio da Nord a Sud e non solo. La conoscenza di una società sempre in evoluzione attraverso lo sguardo di magistrati e giornalisti: uomini dentro la Storia. Ad aprire la rassegna il Magistrato Dott.re Nicola Gratteri con la presentazione del libro (scritto a due mani con Antonio Nicaso): "Acqua santissima. La Chiesa e la 'ndrangheta: storie di potere, silenzi e assoluzioni". L'appuntamento si svolgerà in Libreria alle 18:30 Venerdì 7 Febbraio. Modera: Luca Ponzi - Giornalista Rai tre.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Il Tempo della Scienza: la Citizen Science per scoprire la natura delle Aree Protette

    • dal 6 febbraio al 18 ottobre 2020
    • Location varie

I più visti

  • Parma 2020 in 48 ore: un itinerario nei luoghi imperdibili della Capitale Italiana della Cultura

    • dal 15 gennaio al 30 settembre 2020
    • Location varie
  • Settembre Gastronomico: la cultura del cibo invade Parma

    • dal 30 agosto al 27 settembre 2020
    • Location varie
  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • Florilegium di Rebecca Louise Law a Parma2020 per Pharmacopea

    • Gratis
    • dal 29 febbraio al 19 dicembre 2020
    • Antica Farmacia S. Filippo Neri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ParmaToday è in caricamento