Da Beethoven a Bergiel

Si esibiranno nella suggestiva cornice del Labirinto della Masone, a Fontanellato (Parma), gli astri nascenti della musica classica provenienti da ogni parte del mondo e protagonisti del “Casalmaggiore International Music Festival”. Un appuntamento giunto ormai alla sua 20esima edizione, su iniziativa degli Amici del Casalmaggiore International Festival, che è parte integrante di un più ampio percorso di perfezionamento, pensato per giovani artisti, impegnati in un programma estivo di training unico in Europa che, alla formazione in aula, abbina l'affinamento della capacità di esecuzione dal vivo. 

E proprio in quest'ottica si colloca il concerto previsto per domenica 17 luglio, a partire dalle ore 21.15, all'interno del parco culturale progettato da Franco Maria Ricci insieme agli architetti Pier Carlo Bontempi e Davide Dutto. Da Beethoven a Bargiel, passando per Spohr: a caratterizzare il programma della serata sarà la musica da camera romantica, con un omaggio nei confronti di questi veri e propri giganti della musica classica, attraverso una sapiente miscela di note che saranno certamente in grado di far vibrare le giuste corde dell'emozione. 

Il Labirinto della Masone ospita spazi culturali per più di 5.000 metri quadrati, destinati alla collezione d’arte dello stesso  Ricci e ad una biblioteca dedicata ai più illustri esempi di tipografia e grafica, tra cui molte opere di Giambattista Bodoni. Al Centro del Labirinto, una piazza di duemila metri quadrati contornata da porticati e ampi saloni.

Per chi vorrà abbinare al concerto un viaggio nella magia della suggestiva location potrà usufruire di due modalità. 

Visita all'intero complesso (gallerie e labirinto) dalle ore 10.30 alle 20.00. Prezzo d’ingresso euro18. Esibendo il programma di sala dei concerti del "Casalmaggiore International Music Festival" si potrà usufruire del prezzo scontato di 15 euro. Per la visita al solo Labirinto (dalle ore 20.00 alle ore 24.00) il prezzo d’ingresso è di euro 10.00. Il prezzo è sempre comprensivo dell’ingresso al concerto.

Il “Casalmaggiore International Music Festival” ha consolidato nel tempo il proprio ruolo di vetrina di assoluto prestigio per i giovani talenti. Venti le nazioni rappresentate in questa edizione: dalla Cina alla Corea del Sud, passando per Taiwan, Hong Kong e, per la prima volta in assoluto, addirittura dall'Iran. Ed ancora Kazakistan, Lettonia, Polonia, Russia, Spagna, Ucraina, Ungheria, Armenia e Bulgaria, oltre naturalmente all'Italia. 

La prestigiosa kermesse internazionale si è aperta lo scorso 4 luglio, quando un autentico bagno di folla ha salutato l'esibizione all'interno del Cortile del Palazzo della Congregazione di Casalmaggiore. Il “Casalmaggiore International Musica Festival” si concluderà domenica 24 luglio con il concerto di Gala previsto a Palazzo Melzi. Il programma completo dei concerti è scaricabarile dal sito www.casalmaggiorefestival.com

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma 2020 in 48 ore: un itinerario nei luoghi imperdibili della Capitale Italiana della Cultura

    • dal 15 gennaio al 30 settembre 2020
    • Location varie
  • Settembre Gastronomico: la cultura del cibo invade Parma

    • dal 30 agosto al 27 settembre 2020
    • Location varie
  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • Florilegium di Rebecca Louise Law a Parma2020 per Pharmacopea

    • Gratis
    • dal 29 febbraio al 19 dicembre 2020
    • Antica Farmacia S. Filippo Neri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ParmaToday è in caricamento