rotate-mobile
Eventi

Da Parma a New York: l'arte di Noemi Bolzi vola a Brooklyn

I suoi dipinti si trovano infatti in collezioni private non solo in Italia, ma anche a New York, in Florida, Brasile, Spagna, Francia e Inghilterra

La poliedrica artista parmigiana Noemi Bolzi è pronta a fare breccia nel cuore pulsante della creatività e dell'innovazione artistica americana. Dal 31 maggio al 7 giugno 2024, è stata infatti selezionata per esporre all’Expo Internazionale “New York Art Symposium 2024” nell’eclettico Centro Usagi di DUMBO (Down Under the Manhattan Bridge Overpass), dove i visitatori possono godere di una delle viste più iconiche della città direttamente sull'East River e sui ponti di Brooklyn e Manhattan. La collettiva organizzata dalla Queen Art Studio Gallery, a cura di Maria Grazia Todaro, verrà inaugurata sabato 31 maggio alle ore 15.00. L'ingresso è libero per tutti i giorni della mostra. NOEMI BOLZI L'universo artistico di Noemi Bolzi è fatto di fiori, stelle, germinazioni materiche e iridescenti in perenne propagazione luminosa e dorata nello spazio vibrante dei suoi dipinti. Il suo linguaggio coniuga la pittura – che è la forma espressiva che predilige – con elementi extrapittorici quali la ceramica raku, la sabbia e l'oro, trasformando la tela in un palcoscenico dove la sua creatività prende vita. La Bolzi ha già affascinato i pubblici di tutto il mondo. I suoi dipinti si trovano infatti in collezioni private non solo in Italia, ma anche a New York, in Florida, Brasile, Spagna, Francia e Inghilterra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Parma a New York: l'arte di Noemi Bolzi vola a Brooklyn

ParmaToday è in caricamento