Barezzi Night, Dimartino con "Un paese ci vuole" a Lenz Teatro

Il 18 aprile il Barezzi Night-Tonight we Tanqueray arriva al Teatro Lenz di Parma e questa volta porta nel città ducale Dimartino, talentuoso cantautore siciliano. Il Barezzi continua dunque il suo viaggio alla riscoperta dei teatri tradizionali del territorio parmense: foyer e altri spazi solitamente inutilizzati diventano la scena perfetta per musica contemporanea, rock, world music ed elettronica. Il tutto innaffiato da degustazioni di Tanqueray No. TEN, prestigioso Gin perfetto per accompagnare queste eclettiche serate piene di musica e arte. Il 18 aprile al teatro Lenz è la volta di Dimartino per la data anteprima del tour che lancia il suo nuovo album “Un paese ci vuole”. Il cantautore siciliano torna sulla scena con un nuovo lavoro dopo che “Sarebbe bello non lasciarsi mai ma abbandonarsi ogni tanto è utile” del 2012 era stato considerato uno dei migliori dischi di quell’anno. L’artista nel suo nuovo album in uscita il 21 aprile “Un paese ci vuole” ha voluto proprio raccontare il Paese: non solo come luogo geografico, ma soprattutto come condizione umana in estinzione. I testi, vere e proprie poesie, sono valorizzati al meglio dalla voce coinvolgente di Dimartino che in un “Un paese ci vuole” può vantare anche anche due collaborazioni eccellenti: Francesco Bianconi canta con il cantautore siciliano in Storia del mare, mentre Cristina Donà presta la sua voce a I calendari. Il Barezzi Festival poi continua il 7 maggio con Tuck e Patty al Teatro Magnani di Fidenza, il 31 maggio con Ed Motta al Teatro Verdi di Busseto e si conclude il 19 giugno con Fennesz nella suggestiva cornice della Chiesa di San Ludovico di Parma.

Dimartino, biglietto unico 10 euro + d.p., h 21.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento