Fumetti, i parmigiani del Collettivo Diorei! al Lucca Comics

Il Collettivo fumettistico Diorei! nasce a Parma nella primavera del 2007 come "palestra" di disegno, sceneggiatura e grafica. A Lucca, fino al 2 novembre, proporranno il loro nuovo volume con un tema comune: Medicine

Il Collettivo Diorei!

Il Lucca Comics & Games è per il collettivo fumettistico Diorei! una consuetudine ormai consolidata; presente presso la Self Area (area autoproduzioni) per il quarto anno consecutivo, propone al suo pubblico la nuova raccolta di storie, questa volta con un tema comune: Medicine. Diversi artisti, diverse tecniche grafiche che suggestionano il lettore con spunti di riflessione, metafore e risate leggere.

Il Collettivo fumettistico Diorei! nasce a Parma nella primavera del 2007 come “palestra” di disegno, sceneggiatura e grafica per un gruppo di amici che condivide la passione per i fumetti e così intende restare, nonostante tenda all'evoluzione con un occhio attento per il nuovo e l'inusuale.

Attraverso la continua sperimentazione di temi, formati e contenuti Diorei! vuole offrire una vetrina per la creatività e l'immaginazione per i giovani interpreti parmensi dell'arte sequenziale, dandogli modo di confrontarsi e condividere esperienze e passioni con realtà locali e nazionali. Infatti il gruppo ha alle sue spalle numerose partecipazioni a fiere ed eventi sia a Parma e provincia (Boulevart, Parma Fantasy, Festa del primo maggio a Traversetolo) sia nel resto del nord Italia (Fullcomics a Sarzana e Piacenza, Pisa Comics and Games, La Spezia Fantasy & Comix) con la speranza di poter accettare i numerosi inviti a grandi fiere come il Romics, il Comicon e il Trinacria Comics.

Diorei! sarà presente al Lucca Comics&Games da venerdì 28 ottobre a martedì primo novembre, presentando il terzo volume realizzato e gli altri prodotti editoriali e gadget dei componenti del collettivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La psicosi della banda armata di spranghe: ma è solo una fake social

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Fontanellato, operaio investito da un muletto: 59enne gravissimo al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento