Eva, amore a prescindere

La storia del primo amore terreno che si perpetua nei secoli, di volta in volta in ogni diversa coppia di amanti, che cerca in vano di comprende l'altra platonica e razionale parte di sé. Nascondendo, nell’intento di conoscere e capire “l'altro”, la necessità di conoscere e capire se stessi, si arriva a comprendere che è proprio e solo attraverso “l’altro” che possiamo arrivare a noi. Nel costante rapporto col proprio Io, attraverso una dialettica interiore, si giunge a creare una forma di dualismo mentale che porta alla convinzione di non essere mai soli perché si è sempre e comunque, a volte anche fastidiosamente, in compagnia di se stessi. Questo porta a pensare che si è autosufficienti che “ci si basti”, ma è proprio quando è “l’altro” a non esserci più che comprendiamo di aver perduro qualcosa di noi.

Regia di Omar Mohamed.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento