festival della lentezza

IDEA POETICA
Scrive Stefano Benni ne "Le beatrici": "Le ore in cui si aspetta non hanno la durata del tempo quotidiano. La loro misura non è quella di un pendolo che oscilla regolare, ma quella di un cuore che batte, a spasmi e inciampi".
Le donne aspettano. Si fermano. E poi corrono. Hanno l'animo lento delle passioni che coltivano goccia a goccia. E il corpo veloce, di chi risponde a mille incombenze quotidiane. Sanno fare di conto, e volare alto fino a lambire la troposfera dei sogni, l'orizzonte dei desideri.
Corrono, a volte costrette. Si mettono al riparo dei sentimenti, quando necessario. A volte resistono, le donne. Altre soccombono, schiacciate da un tempo maschile superficiale e violento.
Quest'anno, questa seconda edizione, appoggiamo lo sguardo a questa fetta di mondo. Perché alle donne è chiesto uno sforzo doppio, rispetto al già complesso rapporto con il nostro tempo. Costrette a rincorrerlo continuamente, pur essendo di animo lento, istintivamente. Nella cura materna. Nel sentire. Nello stare nello spazio in cui si muovono, ogni giorno.
Musica, immagini, parole. Contaminazioni. Per giungere infine, con un po' di fortuna, dove dovremmo stare tutti quanti, insieme. Dentro di noi.


IL PROGRAMMA
Il segreto per cambiare il mondo è racchiuso nella donna. Dal suo rapporto con il tempo, dalla gestione delle emozioni e dei sentimenti. Di qui parte la costruzione di un cambiamento possibile, desiderabile. Nei tre giorni del Festival ci occuperemo dell'universo femminile, che li contiene in fondo tutti.


IL CONTESTO
Il Festival si svolgerà nella splendida cornice della Reggia Ducale e del centro storico di Colorno, comune socio fondatore dell'Associazione Comuni Virtuosi.
Presentazioni di libri, incontri, laboratori animati per bambini e famiglie, concerti, artisti di strada, mercatini e spazi espositivi. Dibattiti tra addetti ai lavori e stimoli alla politica nazionale.
Animeremo per tre giorni la "piccola Versalilles" emiliana portando a Colorno decine di esperienze virtuose da tutte le parti d'Italia, che si confronteranno sulle buone pratiche locali in un territorio rodato nella sperimentazione attiva di azioni lente e sostenibili.


GLI SPAZI
Le iniziative si svilupperanno lungo il centro storico del paese: i cortili interni della Reggia Ducale, la biblioteca comunale, le aule didattiche di Alma, il parterre del Giardino Ducale.


LA "SCUSA"
Il festival dedicato alla lentezza si inserisce nella quarta edizione della Festa nazionale dei Comuni Virtuosi, oltre a beneficiare dell'Alto Patronato del Capo dello Stato e della collaborazione con il Comune di Colorno, della Provincia di Parma, di Slow Food, di Banca Popolare Etica e dei Borghi Autentici d'Italia.


PROGRAMMA

Venerdì 17 giugno

Incontri di parole, a passo lento
Ore 18.00 - (Terzo Cortile della Reggia) "Ragionando sulla lentezza". Incontro con Mauro Corona, autore del libro "I misteri della montagna".

Dalle 19.00 - (Sala del Trono, primo piano della Reggia) "La luce che brilla sui tetti". Presentazione del libro di Maria Giovanna Luini Ore 20.00 - (Sala del Trono, primo piano della Reggia) "Nascere in guerra". Intervista a Manuela Valenti, responsabile dell'area pediatrica di Emergency.

Gli spettacoli
Ore 21.30 - (Terzo cortile della Reggia - in caso di maltempo Chiesa di San Liborio) "Little wonder tour". Musica Nuda in concerto. Petra Magoni (voce) e Ferruccio Spinetti (contrabbasso). Un incontro fortuito voluto dal destino.

Sabato 18 giugno

I corsi, i laboratori, l'animazione per bambini e famiglie "Quant'è bello il matterello".
Lezioni di cucina e pasticceria per bambini.

Ore 16.00 - (Giardino Ducale) "Alide il salice e fata corteccia". Spettacolo ambientalista per trampoli e tessuto aereo sospeso, con la compagnia "Circolarmente". Per bambini e famiglie.

Ore 17.00 - (Giardino Ducale) "Il colore dei ricordi". I nostri vissuti lentamente sfumano lasciando spazio a nuove esperienze, di essi rimangono impresse nel nostro intimo tracce sensoriali quali profumi, suoni, parole e colori. Seguendo queste tracce proviamo a scoprire la nostra personale tavolozza di colori. Laboratorio per adulti a cura di Daniela Vecchi.

Ore 18.00 - (Biblioteca comunale) "Il tempo delle storie" Racconti e narrazioni per grandi e bambini dai 3 anni in su! Con le Galline volanti.

Incontri di parole, a passo lento
Ore 12.00 - (Sala del Trono, primo cortile della Reggia) "L'impresa femminile. Storie di ordinario successo". Intervista a Daniela Ducato (Ediliana), Luciana delle Donne (Made in Carcere), imprenditrici fuori dagli schemi.

Ore 14.30 - (Sala del Trono, primo piano della Reggia) "Work life balance". Annarita Bergianti, Ester Aloisio, Anna Perna (LEN): tre esperte di risorse umane sul tema donne, lavoro.

Ore 15.30 - (Terzo cortile della Reggia) "Donne. Linguaggio e terre di appartenenza". In collaborazione con Borghi Autentici d'Italia.

Ore 17.00 - (Sala del trono, primo piano della Reggia) "La donna maestra di lentezza". Incontro con Paola Cadonici.

Ore 18.00 - (Terzo cortile della Reggia) "Papà, mamma e gender". Federico Taddia intervista Michela Marzano, autrice del libro.

Ore 19.00 - (Terzo Cortile della Reggia) "Partigiani a tavola". Presentazione del libro di Lorena Carrara ed Elisabetta Salvini.

Ore 19.00 - (Sala del Trono, primo piano della Reggia) "La lenta, sorridente e inesorabile rivoluzione del vino naturale". In collaborazione con Libera Associazione Enologica. Accompagna gli assaggi Andrea Baroni.

Gli spettacoli
Ore 21.30 - (Terzo cortile della Reggia) "Ferite a morte", scritto e diretto da Serena Dandini.

Domenica 19 giugno

I corsi, i laboratori, l'animazione per bambini e famiglie "Quant'è bello il matterello". Lezioni di cucina e pasticceria per bambini. Ore 16.30 e 18.30 - (Biblioteca comunale) "Il tempo delle storie" Racconti e narrazioni per grandi e bambini dai 3 anni in su! Con le Galline volanti.

Dalle 17.00 alle 18.00 - (Giardino Ducale) "Spiazza la piazza". Animazione-spettacolo di arti circensi, con la compagnia "Circolarmente". Per bambini e famiglie.

Ore 18.00 - (Giardino Ducale) "Creatività a ritmo di respiro". Scopriamo qual è il nostro tempo interiore, a quale velocità ci muoviamo. Ci aiuteranno ad intraprendere questo viaggio di esplorazione le nostre risorse creative, muovendoci tra immagini e suoni. Laboratorio per adulti a cura di Daniela Vecchi.

Ore 19.00 - (Sala del Trono, primo piano della Reggia) "Metodo Ancestrale: il tempo lento che fa spumare i vini secondo natura.". In collaborazione con Libera Associazione Enologica. Accompagna gli assaggi Andrea Baroni.

Incontri di parole, a passo lento
Ore 11.00 - (Terzo cortile della Reggia) "Frontiere". Intervista a Giusi Nicolini, sindaco di Lampedusa. Con un contributo da Emergency.

Ore 12.30 - (Terzo cortile della Reggia) "Prime donne". Storie di sindaci virtuosi che cambiano la comunità.

Ore 14.00 - (Terzo cortile della Reggia) "La Cura dell'infanzia come capacità di attesa". La pedagogia Waldorf nella voce delle maestre, delle mamme e delle socie dell'Associazione "Waldorf Steiner" di Parma. Conducono le maestre Federica Testa e Ilaria Rigoni.

Ore 16.00 - (Sala del trono, primo piano della Reggia) "Come sta il Pianeta?". Ne parliamo con la presidentessa di Legambiente, Rossella Muroni.

Ore 18.00 - (Sala del trono, primo piano della Reggia) "Mi amerò lo stesso". Franco Bassi intervista Paola Turci, autrice del libro, che verrà accompagnata da una chitarra…

Gli spettacoli
Ore 00.00 - (Giardino Ducale) "Serenata di Mezzanotte - Alla Dea Luna" - Il Maestro Vincenzo Zitello, compositore, polistrumentista, concertista tra i più importanti arpisti al mondo, presenta un programma originale di arpa celtica e arpa bardica interamente dedicato al mondo femminile.

Ore 20.30 - (Terzo Cortile della Reggia) "L'attesa". Stefano Benni legge "Le Beatrici"

________________________________________

Durante i tre giorni del festival saranno attivi:

• L'angolo delle buone pratiche (Con gli stand di: Consorzio Caes, Banca Popolare Etica, E' nostra, Officina Naturae, Emergency, Legambiente, Borghi Autentici d'Italia, Slow Food)
• Stand dei comuni virtuosi
• Mercato della terra di Slow Food
• Mostra fotografica Circolo Color's Light
• Street food
• Bar interno

Sarà possibile visitare all'interno delle sala della Reggia Ducale la mostra "Poesie", di Beppe Mecconi Beppe Mecconi poliedrico artista di costa ligure, nato e cresciuto nel Golfo dei Poeti. Dal 2009 dipinge i brani delle poesie che più lo hanno emozionato. Durante il Festival della Poesia di Parma del 2011 è stato definito "il pittore dei poeti". Non pochi autori gli hanno inviato testi per i suoi quadri.

Inaugurazione: sabato 28 maggio, ore 11.00. (Sala del Trono, primo piano della Reggia)
Interventi: Michela Canova, Sindaco di Colorno - Dott. Giuseppe Forlani, Prefetto di Parma - Marco Boschini, Associazione Comuni Virtuosi - Marzio Dall'Acqua, critico d'arte - Mariangela Guandalini.
A seguire buffet con vino e focaccia ligure.


Durata Mostra: da sabato 28 Maggio a domenica 19 Giugno
Orari Mostra: 10.00 >13.00 - 15.00 >18.00 fino a giovedì 16 Giugno.
Dal 17 al 19 giugno seguirà gli orari del Festival della Lentezza
Sarà possibile visitare la mostra del circolo fotogratico "Color's Light" "Volontariamente donna" sotto al porticato del Primo Cortile della Reggia Ducale.

LINK UTILI
Il sito dell'Associazione Comuni Virtuosi https://www.comunivirtuosi.org
Il sito del Festival: https://www.lentezza.org
Il sito del Comune di Colorno https://www.comune.colorno.pr.it
Il sito della Reggia Ducale https://www.castellidelducato.it/castellidelducato/castello.asp?el=reggia-di-colorno
Il sito del Mupac (il Museo Etnografico ubicato in Aranciaia a Colorno) https://turismo.comune.parma.it/it/canali-tematici/scopri-il-territorio/arte-e-cultura/musei-gallerie/mupacmuseo-dei-paesaggi-di-terra-e-di-fiume

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma 2020 in 48 ore: un itinerario nei luoghi imperdibili della Capitale Italiana della Cultura

    • dal 15 gennaio al 30 settembre 2020
    • Location varie
  • 'Vincent Van Gogh Multimedia & Friends': dal 31 gennaio al 31 maggio

    • dal 31 gennaio al 31 maggio 2020
    • Palazzo Dalla Rosa Prati
  • Riapre il Labirinto della Masone: prosegue la mostra Wendingen, gli appuntamenti in occasione di Parma 2020

    • dal 8 febbraio al 14 giugno 2020
    • Labirinto della Masone
  • In Emilia, un viaggio insolito nei mondi del Po

    • dal 1 marzo al 1 giugno 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ParmaToday è in caricamento