Fraternità e cura - con marco ingrosso

Il quarto incontro del corso di formazione filosofica Pensare la vita avrà luogo lunedì 14 marzo, alle ore 18, al cinema Astra. Si affronterà di "Fraternità e cura" grazie all'intervento di Marco Ingrosso, professore di Sociologia generale e Sociologia della salute presso l'Università di Ferrara e direttore del "Laboratorio Paracelso - Studi sociali sulla Salute, la Cura e il Benessere".
La lezione prenderà avvio dalla specificazione delle caratteristiche del concetto di cura nel mondo antico e nel mondo moderno, per arrivare e soffermarsi sul ruolo che tale concetto ha nel mondo contemporaneo. In particolare, si metterà in luce come la società contemporanea affronti una crisi della cura, soprattutto di tipo etico-motivazionale, ma anche operativo, a fronte della quale è avvenuto un ripensamento della fondazione, ma anche della collocazione e della realizzazione della cura stessa. Proprio questi ripensamenti hanno dato vita ad un'idea della cura come parallela alla fraternità, come relazione sociale cooperativa che si occupa dell'Altro in maniera fraterna. In una realtà violenta e conflittuale, la cura fraternamente concepita può funzionare come antidoto e freno, ma anche come fondamento di una riorganizzazione sostenibile delle strutture e professioni di cura.
Modera l'incontro Valeria Bizzari, specializzata in Filosofia etica, sociale e politica e collaboratrice dell'associazione La Ginestra.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento