rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Eventi Collecchio

Giornata contro la violenza sulle donne: "Perchè io ho vinto" a Collecchio

Il 24 novembre al teatro Crystal

Il 24 novembre prossimo, in occasione della giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne, il teatro Crystal di Collecchio ospita una performance di grande impatto. Protagonista Nela Luci? in scena con "Perchè io ho vinto", tratto da "Višegrad. L’odio, la morte, l’oblio" di Luca Leone: un reportage scritto sul campo che racconta le vicende, raccoglie le testimonianze di tutte le parti e fa il punto sull’episodio che ha rappresentato la prova generale di ciò che sarebbe accaduto tra il 1992 e il 1995 a Srebrenica, Prijedor, Fo?a e in altri luoghi passati alla storia per la crudeltà di quanto accaduto. 

"Perchè io ho vinto" è la vera storia di Bakira Haše?i?, vittima di violenza durante il genocidio che si è consumato in Bosnia Erzegovina durante la guerra degli anni ’90. Bakira troverà poi la forza e il coraggio per il proprio riscatto nella ricerca di verità e giustizia per i crimini di guerra e le violenze commesse sulle donne. Lo spettacolo è organizzato da ISCOS e Cisl Parma e Piacenza insieme al comune di Collecchio ed in collaborazione con Azione Cattolica Parma. Inizio alle 21.00 con ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Nela Luci? è un’attrice di origini bosniache naturalizzata italiana. Poco più che quattordicenne, nel 1991 arriva in Italia con la famiglia e dopo le scuole superiori, si trasferisce a Roma dove si laurea in Lingue e Letterature straniere all'Università La Sapienza. In seguito inizia la sua attività di attrice diplomandosi alla famosa “Ex Scaletta” del maestro Gian Battista Diotajuti. Dopo una serie di spettacoli teatrali approda sul grande schermo nel 2005 in “Monamour” di Tinto Brass, dopo il quale ottiene altri ruoli in alcuni film di Pupi Avati, Peter Del Monte e Salvatore Allocca.

Prosegue la sua carriera nel cinema italiano indipendente in “Native” di John Real e “La bugia bianca” di Giovanni Virgilio, solo per citarne alcuni, ed entra nel cast di serie TV tra le quali “Ho sposato uno sbirro”, “Il bene e il male” e “Un caso di coscienza”. Contemporaneamente Nela si impegna a teatro, principalmente con Luca Gaeta, nel decennale spettacolo “Le dissolute assolte (ovvero le donne del Don Giovanni)” fino ad approdare al monologo “Perché io ho vinto ”. Recita anche nell’ultimo lavoro cinematografico “Stabat Mater” di Nazareno Manuel Nicoletti, realizzato con il contributo del Ministero della Cultura, di prossima uscita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata contro la violenza sulle donne: "Perchè io ho vinto" a Collecchio

ParmaToday è in caricamento