Mostra del pittore giovanni garrubba alla ubik

Doppio appuntamento sabato 31 gennaio alla libreria Ubik di via Oberdan. Alle ore 18.00 inaugura la nuova mostra di Giovanni Garrubba, pittore di origini crotonesi, ma da anni residente a Parma, che presenta i suoi nuovi dipinti.

"I quadri rappresentano visuali del centro storico di Parma - spiega Garrubba - e alcuni paesaggi della provincia. Non mancano però i ritratti e un nuovo soggetto, completamente diverso dai precedenti: i velieri".

Garrubba, artista emergente e autodidatta, è amante delle linee definite e dei particolari, e predilige l'utilizzo della tecnica olio su tela e i colori pastello.

A seguire la presentazione, curata dal giornalista Salvo Taranto, dell'ultimo libro di Catena Cancilleri dal titolo "Di Famigghia", una serie di racconti che fotografano la Sicilia. Rabbia e amore per questa terra, attraverso un album di famiglia.

La mostra di Garrubba è liberamente visitabile fino al 14 marzo negli orari di apertura della libreria dal lunedì al sabato 09.00 - 19.30 e la domenica 10-13,30 e 15,30- 19,30.

Ulteriori informazioni sono disponibili sulla pagina Fb "Giovanni Garrubba - Pittore".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento