I Planet Funk al Fuori Orario

Parte dal circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia) il nuovo tour nazionale dei Planet Funk, che sono nelle radio da alcuni giorni con il singolo inedito «Non stop», presentato in tv da Fabio Fazio a «Che tempo che fa» e preludio all’album in uscita a inizio 2017. L’appuntamento con la prima data della tournée a Taneto è per sabato 26 novembre 2016 alle ore 22.30, dopo la data zero del 25 a Trezzo d’Adda: biglietti a 20 euro, già disponibili in prevendita al Fuori Orario, nei punti abituali e su TicketOne (più d.p.) o prenotabili su www.arcifuori.it. I Planet Funk festeggiano nell’occasione la rentrée del cantante Dan Black.

Con questo evento la grande musica torna al Fuori Orario, che in un paio di settimane ha in serbo anche altri due concerti che rappresentano due novità assolute per il club: venerdì 18 novembre il «Tributo a Bruce Springsteen» di The Blood Brothers, unico tributo italiano al Boss di livello internazionale, e venerdì 2 dicembre il «Tributo ad Adriano Celentano» de Il Re degli Ignoranti, impersonato dal cantante Maurizio Schweizer con la sua band (quasi meglio dell’originale, che peraltro non fa tour dal 1994); per entrambi i concerti, ingresso a 12 euro con consumazione inclusa.

I Planet Funk sono da oltre 10 anni una delle più importanti band del panorama elettro-dance italiano e mondiale. Il loro nuovo singolo «Non stop» è nelle radio dal 21 ottobre, mentre il disco, registrato in queste settimane tra Firenze, Roma e Londra, uscirà nel 2017 per Warner Music Italy, a distanza di 6 anni dall’ultimo lavoro in studio «The Great Shake». Il gruppo ha esordito nel 2000 con l’hit «Chase the Sun», che ha raggiunto le vette delle classifiche di tutto il mondo. Tanti i brani di successo, come «Paraffin» (con Dan Black), «These boots are made for walking» (cover dello storico hit cantato da Nancy Sinatra), «Stop me» (colonna sonora dello spot tv della Coca Cola nel 2005), «Static» (divenuto soundtrack del videogioco Fifa 08), «Another Sunrise» (con Alex Uhlmann, disco d’oro nel 2011) e «Ora il mondo è perfetto» (con Giuliano Sangiorgi dei Negramaro nel 2012).

Negli ultimi due anni i Planet Funk sono tornati a produrre come un grande collettivo, formula caratteristica del loro progetto artistico che alla voce ripropone Dan Black e Sally Doherty e conferma Alex Uhlmann, tutti presenti come cantanti nell’imminente tour nei principali club italiani e, dunque, sul palco del Fuori Orario il 26 novembre insieme agli altri elementi: Alex Neri (dj e synth), Marco Baroni (synth e tastiere), Domenico Canu (chitarre), Sergio Della Monica (basso) e Luca Capasso (batteria).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento